14 agosto 2018

Wes Anderson girerà il suo decimo film a febbraio in Francia

Di Gabriele La Spina

Dopo il successo di pubblico e critica con il suo gioiellino in stop-motion, L'isola dei cani, Wes Anderson è pronto per le riprese del suo prossimo film, che indubbiamente sarà ancora una volta bandiera dello stile unico e dell'ottica inconfondibile del regista. È Premiere a rivelare in esclusiva che le riprese del suo nuovo progetto partiranno tra pochi mesi, con una location differente dalle solite di Anderson.

Il film verrà infatti girato in Francia, ad a Angoulême un piccolo comune situato nella regione Nuova Aquitania. Le riprese partiranno a febbraio 2019 e proseguiranno per quattro mesi. Anderson è da sempre conosciuto per il girare i film nell'effettiva location ove sono ambientati, si deduce quindi che il suo decimo lavoro sarà ambientato in Francia. Il regista in passato ha inoltre già lavorato con attori francesi come Lea Seydoux e Mathieu Amalric, un richiamo per il cast non sarebbe quindi da escludere.

La produzione del suo nuovo film nel 2019, sancirà in oltre il 23° di attività del regista, dal suo debutto con Un colpo da dilettanti nel 1996. Premiere ha rivelato inoltre che Anderson è atteso per questo autunno a Angoulême per iniziare lo scouting e l'allestimento della produzione del film.

Fonte: IndieWire
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...