6 settembre 2018

Addio a Burt Reynolds, il veterano del cinema americano muore a 82 anni

Di Simone Fabriziani

Il leggendario attore statunitense Burt Reynolds ci lascia a 82 anni; veterano del cinema americano, la carriera di Reynolds ha ricoperto ben sessant'anni di storia del grande schermo oltreoceano. Nonostante le cause della morte non siano ancora chiare, l'attore è deceduto questa mattina al Jupiter Medical nello stato della Florida.
Icona della tv e del cinema allo stesso tempo, Burt Reynolds ha conquistato il box office americano con successi di critica e pubblico come The Longest Yard, Smokey and the Bandit, The Cannonball Run e il classico degli anni '70 Un tranquillo weekend di paura. Ha inoltre conquistato due Emmy per la sua performance nella serie Evening Shade, mentre per il capolavoro di Paul Thomas Anderson Boogie Nights - L'altra faccia di Hollywood ha ottenuto un Golden Globe e una candidatura all'Oscar come attore non protagonista.

Tornato sul grande schermo lo scorso anno nel piccolo film indipendente The Last Movie Star, Burt Reynolds aveva da poco terminato le riprese in Once Upon a Time in Hollywood di Quentin Tarantino nei panni di George Spahn, il proprietario della fattoria utilizzato per le riunioni della famiglia Manson.

Fonte: IndieWire

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...