5 settembre 2018

'Goodnight Mommy': L'horror austriaco avrà un remake americano

Di Gabriele La Spina

Il gioiellino dei due registi austriaci, Severin Fiala e Veronika Franz, dal forte carattere psicologico ed estremamente violento, avrà un suo remake in lingua inglese. Sarà David Kaplan, produttore di horror come It Follows e It Comes At Night, a portare alla vita il progetto. Il film nel 2014 fu tra i titoli del Festival di Venezia, dove raccolse i consensi di un pubblico terrorizzato.

Ambientato nel corso di una calda estate, in una solitaria abitazione tra i boschi e i campi di mais, Goodnight Mommy ha come protagonisti due gemelli di nove anni che attendono la madre. Quando questa torna a casa, bendata dopo gli interventi di chirurgia estetica a cui si è sottoposta, nulla sarà come prima e i gemelli inizieranno a dubitare della sua identità.

Il remake, le cui riprese sono previste per l'inizio del 2019, vedrà la direzione di Matt Sobel, al suo secondo film da regista dopo il debutto con Take Me to the River, coming of age apprezzato al Sundance Film Festival. La sceneggiatura del remake di Goodnight Mommy, che in fin dei conti rappresentava uno dei punti deboli della pellicola originale rispetto a un'estetica registica squisitamente minimal quanto straniante, sarà scritta da Kyle Warren. 

"I miei film preferiti sono quelli che invitano il pubblico a fare un passo verso il percorso del loro protagonista. Che si tratti della paura dell'abbandono o della terribile consapevolezza che coloro che ci sono più vicini potrebbero non essere quello che sembrano, la nostra re-immaginazione di Goodnight Mommy mira a creare un incubo coinvolgente, con sensazioni viscerali", spiega il futuro regista del film Sobel. Non possiamo far altro che attendere curiosi questa ennesima americanizzazione di un'opera europea.

Fonte: Variety
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...