7 settembre 2018

Roman Polanski dirigerà Jean Dujardin nel suo prossimo film, 'J’accuse'

Di Gabriele La Spina

Essere diretti da un maestro del cinema europeo come Roman Polanski è da sempre un must per ogni attore. Nessuno dice di no a Polanski, anche se poi non tutti i suoi progetti si rivelano dei successi, ne è un esempio l'ultimo film del regista, Quello che non so di lei, insalvabile nonostante le ottime Eva Green ed Emmanuelle Seigner. L'instabile regista di cult come Rosemary's Baby e Carnage, sta adesso lavorando al suo nuovo progetto con protagonista il premio Oscar per The Arist, Jean Dujardin.

Dal titolo J’accuse, il film adattamento del romanzo di Robert Harris, racconterà la storia del famoso caso Dreyfus, uno scandalo politico che ha sconvolto la Francia alla fine del XIX secolo, quando un ebreo fu condannato ingiustamente per tradimento, anche dopo la scoperta di prove inconfutabili che dimostravano che qualcun altro era il colpevole. L'attore Jean Dujardin ricoprirà il ruolo di Georges Picquart, il generale che ha dimostrato l'innocenza del capitano Dreyfus. Nel cast vedremo anche Mathieu Amalric e Olivier Gourmet.

Secondo il sito di Allocine, sarà il prossimo progetto del regista che vedremo nel 2019, a cui ha lavorato per diversi anni alla ricerca, secondo le parole di Polanski, dei giusti finanziamenti per un film tanto ambizioso: "Ho voluto a lungo girare un film sull'affare Dreyfus, trattando il soggetto non come un dramma in costume ma come un film spy story". Roman Polanski non è reduce da un periodo dei più rosei, a seguito dell'espulsione dall'Academy, tra i tanti eventi scaturiti dal movimento #MeToo.

Fonte: Allocine
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...