3.10.18

Predizioni Oscar 2019: Miglior attore non protagonista (Ottobre)

Di Daniele Ambrosini

La sfida per la statuetta al miglior attore non protagonista si presenta molto variegata quest'anno, a sfidarsi infatti ci saranno veterani, recenti vincitori della statuetta ed interpreti molto giovani. Basandoci sui responsi arrivati dai recenti festival autunnali, in attesa delle ultime conferme, possiamo già dipingere un quadro abbastanza chiaro di quella che probabilmente sarà la situazione quando, il prossimo gennaio, saranno annunciate le candidature.

Primo nome praticamente certo della candidatura è Mahershala Ali, recentemente vincitore nella stessa categoria grazie a Moonlight, che dopo la vittoria al Toronto Film Festival del suo Green Book ha visto enormemente accresciute le proprie quotazioni. Altro nome molto quotato dalla prima proiezione a Venezia è quello di Sam Elliott, che in A Star is Born interpreta il fratello di Bradley Cooper, un ruolo limitato a qualche scena sullo schermo, ma comunque molto incisivo. Per Elliott sarebbe la prima candidatura in assoluto, così come per Richard E. Grant, molto apprezzato nel suo ruolo in Copia Originale ed altro probabile nome della futura cinquina degli Oscar. A chiudere la categoria dovrebbero esserci due giovani interpreti, entrambi nominati lo scorso anno: il ventinovenne Daniel Kaluuya e il ventiduenne Timothèe Chalamet, rispettivamente per i loro ruoli in Widows - Eredità criminale e Beautiful Boy

Ovviamente, però, è troppo presto per dichiarare chiusa la corsa alla candidatura e molti interpreti sottovalutati fino a questo momento potrebbero sorprenderci e spodestare uno di questi cinque attori. Tra i contender per un posto nella categoria di supporto troviamo Russell Crowe per il suo ruolo in Boy Erased, prima titolo di punta per la stagione dei premi adesso quotato al ribasso, Sam Rockwell per Vice, che resta un'incognita poiché il film non ha ancora avuto la sua anteprima, Lucas Hedges per il dramma natalizio Ben Is Back, Jonathan Pryce per il suo ruolo a fianco a Glenn Close in The Wife e Adam Driver per BlacKkKlansman

Predizioni
Richard E. Grant - Copia Originale
Daniel Kaluuya - Widows
Timothée Chalamet - Beautiful Boy
Sam Elliott - A Star Is Born
Mahershala Ali - Green Book

Alternative
Russell Crowe - Boy Erased
Sam Rockwell - Vice
Lucas Hedges - Ben Is Back
Jonathan Pryce - The Wife
Adam Driver - BlacKkKlansman