Visualizzazione post con etichetta Amazon. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Amazon. Mostra tutti i post

17 maggio 2018

'The Hunt' di Jordan Peele approderà su Amazon Prime Video

Di Giorgia Colucci

Ad Amazon Studios è approdato The Hunt. La serie racconterà una vendicativa caccia nazista e sarà prodotta dallo scrittore-regista del film vincitore dell' Oscar Get Out, Jordan Peele. Sono previsti per ora 10 episodi. Il progetto, prodotto da Peke's Monkeypaw Productions e Sonar Entertainment, è stato creato da David Weil (Moonfall), che si occuperà inoltre della scrittura.

10 maggio 2018

Peter Jackson potrebbe entrare nell'universo DC

Di Anna Martignoni

Dopo la fine della -dibattuta- trilogia de Lo Hobbit, il regista Peter Jackson è rimasto per un certo periodo di tempo lontano dal set; ora ci sarebbero voci concrete circa il suo ritorno dietro la macchina da presa. La questione fondamentale ruota intorno al progetto che sceglierà di portare avanti: la nuova serie Amazon tratta dai romanzi di Tolkien oppure un cambio di rotta totale verso l'universo dei supereroi.

Amazon rimuove Jeffrey Tambor dalla corsa agli Emmy per la quarta stagione di 'Transparent'

Di Simone Fabriziani

Vincitore di due Emmy consecutivi nella categoria Comedy per la serie targata Amazon Transparent, l'attore statunitense Jeffrey Tambor non sarà però eleggibile alla statuetta televisiva per la quarta stagione terminata lo scorso anno e qualificabile ai premi di fine 2018. Lo conferma la stessa Amazon Studios.

7 maggio 2018

'Transparent': La quinta stagione sarà anche l'ultima secondo Amazon

Di Simone Fabriziani

La serie televisiva di enorme successo Transparent terminerà con la quinta stagione; a confermarlo è la showrunner e creatrice dello show Jill Soloway, che racconta a The Hollywood Reporter come ha intenzione di chiudere la serie dalle spiccate tematiche lgbtq.

5 aprile 2018

'Il signore degli anelli': la serie tv targata Amazon sarà divisa in cinque stagione e costerà 1 miliardo di dollari

Di Simone Fabriziani

Dopo che Amazon Studios aveva annunciato alla fine dello scorso anno che avrebbe portato sul piccolo schermo del proprio servizio di streaming on demand un nuovo, ambizioso adattamento dell'epica letteraria de Il signore degli anelli, ora una notizia di The Hollywood Reporter prova a dare un'idea dei costi mastodontici che la nuova serie ispirata ai romanzi di J.R.R. Tolkien potrebbe comportare.

27 marzo 2018

Javier Bardem sarà il conquistatore Cortes in una miniserie Amazon

Di Giulia Sinceri

Javier Bardem sarà il colonizzatore spagnolo Hernan Cortes in una miniserie Amazon da quattro episodi. Il progetto vede coinvolti partner importanti come la Amblin Television di Steven Spielberg, nonché lo sceneggiatore di Schindler's List Steven Zaillian.

8 marzo 2018

Julia Roberts e Dermont Mulroney di nuovo insieme per 'Homecoming'

Di Anna Martignoni

La coppia Julia Roberts e Dermont Mulroney sono pronti a ritrovarsi sul set: alla loro terza collaborazione, i due saranno i protagonisti della prossima serie Amazon 'Homecoming'; lo show è scritto da Eli Horowitz e Micah Bloomberg e verrà diretta da Esmail.

21 febbraio 2018

'The Man Who Killed Don Quixote': Prima immagine del travagliato film di Terry Gilliam

Di Gabriele La Spina

Travagliato potrebbe sembrare forse un eufemismo per qualcuno. The Man Who Killed Don Quixote è il passion project di Terry Gilliam a lungo inseguito per anni e miracolosamente girato lo scorso anno con l'inclusione nel cast di Adam Driver, Jonathan Pryce, Olga Kurylenko, Joana Ribeiro e Stellan Skasgard.

11 gennaio 2018

Luke Wilson affiancherà Ansel Elgort in 'The Goldfinch'

Di Anna Martignoni

L'attore Luke Wilson ha recentemente chiuso un accordo per unirsi al cast di 'The Goldfinch', l'adattamento del best-seller dell'autrice Donna Tartt; tra gli altri interpreti troveremo Sarah Paulson, Jeffrey Wright e Aneurin Barnard. Il film nasce da una collaborazione tra la Warner Bros. e gli studi Amazon e le riprese inizieranno a fine gennaio. 

6 gennaio 2018

'American Gods': Gillian Anderson e Kristen Chenoweth lasciano la seconda stagione

Di Gabriele La Spina

Lo scorso novembre gli showrunner dell'apprezzata serie, Bryan Fuller e Michael Green, hanno annunciato l'abbandono dei loro ruoli per la seconda stagione, a seguito di divergenze creative e di budget, nonostante Neil Gaiman abbia tranquillizzato i fan con il ritorno della serie confermato. Tuttavia American Gods sembra che perderà anche due dei suoi personaggi e interpreti più significativi.

16 novembre 2017

La quinta stagione di 'Transparent' potrebbe essere senza Jeffrey Tambor a seguito delle accuse di molestie

Di Gabriele La Spina

Il ciclone delle accuse di molestie sessuali si è abbattuto inesorabile su Hollywood negli ultimi mesi, spazzando via nomi altisonanti dello showbiz, tra produttori come Harvey Weinstein e attori come Kevin Spacey, paradossalmente cancellato dai suoi stessi progetti; Netflix lo ha estromesso infatti dalla serie cult House of Cards, e Scott ha rigirato le sue scene di Tutti i soldi del mondo con la sostituzione di Christopher Plummer. Stesso destino sembra riservato anche a Jeffrey Tambor, accusato di molestie, e a rischio di estromissione dalla serie che gli ha fruttato l'Emmy, Transparent.

14 novembre 2017

'Sea Oak' è la serie horror di Amazon con Glenn Close che tutti stavamo aspettando

Di Gabriele La Spina

Negli scorsi giorni Amazon ha mostrato alla stampa americana alcuni pilot delle imminenti serie che saranno disponibili sulla piattaforma. Love You More con Bridget Everett, sulla complicata vita di una donna moderna, The Climb, l'ennesima storia di formazione, e infine Sea Oak. Non è tutto oro ciò che luccica secondo gran parte della stampa che ha recensito i pilot di questi progetti, ma la serie con Glenn Close protagonista è un'eccezione.

13 novembre 2017

'Il signore degli anelli': Amazon conferma la serie televisiva ispirata ai racconti di J.R.R.Tolkien

Di Simone Fabriziani

In una mossa commerciale destinata a competere con la grandezza epica per il piccolo schermo de Il trono di spade della HBO, Amazon ha confermato la collaborazione produttiva tra la Tolkien Estate, la Trust HarperCollins e New Line Cinema per la messa in onda di una ambiziosa serie televisiva ispirata ai numerosi scritti di J.R.R.Tolkien dedicati alla cronistoria della Terra di Mezzo.

4 novembre 2017

'Lord of the Rings' diventa una serie televisiva su Amazon

Di Anna Martignoni

Amazon potrebbe aver trovato la sua nuova serie di punta, come Game of Thrones lo è stata per la HBO: la Warner Bros. Television sta infatti sviluppando l'ambizioso progetto di portare Lord of the Rings sul piccolo schermo. Amazon e la Warner Bros. sarebbero già in trattative per adattare i romanzi di J.R.R. Tolkien alla televisione. 

31 ottobre 2017

Diane Lane si aggiunge al cast della serie 'The Romanoffs' di Amazon

Di Anna Martignoni

Diane Lane si unisce alla lunga lista di attori presenti nella nuova serie targata Amazon The Romanoffs; Matthew Weiner torna alla carica dopo il pluripremiato show Mad Men in veste di ideatore, sceneggiatore e regista di questa nuova serie antologica. The Romanoffs verrà inoltre co-prodotta da Semi Chellas (Mad Men), Kriss Turner Towner (The Bernie Mac Show), Blake McCormick (Mad Men) e Kathy Ciric (Z: The Beginning of Everything). La serie debutterà su Prime Video il prossimo anno. 

26 ottobre 2017

Red Oaks - La recensione della terza e ultima stagione della serie Amazon

Di Daniele Ambrosini

Nato dalla penna di Joe Gangemi e Gregory Jacobs, il coming of age targato Amazon Red Oaks, è probabilmente uno dei migliori racconti di formazione della televisione recente, nonostante il poco successo riscosso negli ultimi anni. Infarcito di elementi autobiografici della vita di Jacobs, da sempre assistente e grande amico di Steven Soderbergh, qui produttore esecutivo, la serie ha riportato in tv gli anni '80 in tempi non sospetti, prima ancora dell'enorme successo di pubblico di Stranger Things.

14 ottobre 2017

Amazon cancella ufficialmente la serie di David O. Russell con Julianne Moore e Robert De Niro


Di Gabriele La Spina

Uno scandalo sopra un altro scandalo non ha giovato sicuramente ad Amazon, che non sta di certo navigando in buone acque negli ultimi giorni. Dopo le accuse ad Harvey Weinstein che hanno ribaltato Hollywood, anche la casa di produzione e servizio di streaming ne resta vittima. Le accuse di molestie al dirigente di Amazon, Roy Price hanno così accentuato le tensioni comportando la cancellazione ufficiale della serie costosissima di David O. Russell, che sarebbe stata una co-produzione tra Amazon e la Weinstein Company.

Annullata la premiere di 'Wonder Wheel' al New York Film Festival a seguito dello scandalo Amazon


Di Gabriele La Spina

È stato presentato ieri il nuovo film di Woody Allen, Wonder Wheel, tra una cattiva accoglienza del pubblico, ma una stampa molto più clemente. Ma oltre alla discreta riuscita della pellicola, fatto eccezionale è la cancellazione della premiere, e dunque del red carpet, previsto per questa sera, nella serata di chiusura del festival. La pellicola è così una delle vittime delle polemiche recentemente scaturite a Hollywood sugli scandali sessuali, prodotta e distribuita da Amazon, al centro ieri di una terribile controversia.

12 ottobre 2017

'Lore': La nuova clip dalla serie Amazon ha come sfondo lo spiritualismo

Di Gabriele La Spina

Debutterà da domani su Amazon Prime, la nuova serie horror antologica che promette di fronteggiare i più amati rappresentanti del genere sul piccolo schermo. Lore è di fatto tratta da un podcast già di successo ad opera di Aaron Mahnke, e nei suoi 6 episodi promette di trattare brillantemente i più disparati argomenti del prolifico genere.

11 ottobre 2017

Amazon potrebbe cancellare le serie di David O. Russell e Matthew Weiner dopo lo scandalo Weinstein

Di Gabriele La Spina

Uno dei più grandi scandali sessuali nell'ultimo decennio della storia di Hollywood, quello di Harvey Weinstein, produttore estromesso dalla sua stessa compagnia, su cui tutta la comunità artistica di Los Angeles si sta scagliando in questi giorni. Scheletri nell'armadio a parte, la cronaca ha inevitabilmente influenza sui progetti della Weinstein Company, che già pondera un cambio di nome, anche sulle collaborazioni con servizi come Amazon, con cui stava producendo due ambiziosi progetti.