Visualizzazione post con etichetta Classifiche. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Classifiche. Mostra tutti i post

4.1.19

Le migliori serie televisive del 2018 in classifica

Di Gabriele La Spina, Daniele Ambrosini e Simone Fabriziani

L'ascesa del mezzo televisivo sembra sempre più inarrestabile. Vi apparirà paradossale leggerlo, ma i grandi prodotti di qualità passati dal piccolo schermo superano a momenti quanto di bello abbiamo visto al cinema, non si esagera. Infatti molti registi, autori, scelgono la TV per il loro prossimo film o per il loro esordio. Questo è stato però anche l'anno di rivalsa per showrunner secondo qualcuno a corto di idee, o di serie stesse che sembrava non avessero più nulla da dare.

30.12.18

Le più incredibili performance attoriali del 2018 tra cinema e televisione

Di Redazione

È questa la realtà, ormai da diversi anni, non vi è alcun divario tra cinema e televisione, il primo non è più visto come mezzo di serie A, così come il secondo non è più l'ultima spiaggia per attori ormai chimere del grande schermo. I più grandi interpreti si prestano al piccolo schermo così come al silver screen, e di conseguenza individuare la più incredibile performance attoriale dell'anno ormai passato, deve includere entrambi i mezzi.

26.12.18

Da 'Roma' a 'A Star Is Born': I dieci migliori momenti cinematografici del 2018

Di Daniele Ambrosini

Il 2018 è stato un anno cinematograficamente molto ricco che ci ha regalato grandi film e, con questi, momenti indimenticabili. Per celebrare proprio questi momenti che nel corso dell'anno hanno reso uniche le nostre visioni, abbiamo deciso di stilare una classifica delle migliori sequenze dell'anno. Una classifica che contiene le scene, a volte singole inquadrature, più coraggiose, riuscite ed emozionanti del 2018, quelle piccole porzioni di film che sono riuscite ad arricchire in modo significativo non solo il film da cui sono tratte, ma anche la nostra esperienza complessiva come spettatori.

23.12.18

I 20 migliori film del 2018 secondo Awards Today

Di Redazione

Il 2018 è stato indubbiamente un momento di riscatto per il cinema blockbuster, quasi elevato dagli autori; abbiamo visto in sala registi come Steve McQueen dare nuova linfa al genere crime con Widows e cinecomic come Black Panther essere una presenza principale durante la stagione dei premi.

22.12.18

La classifica dei migliori horror del 2018, che hanno ridefinito il genere

Di Gabriele La Spina

L'ascesa del genere horror, ormai da qualche anno rivalutato e tornato genere d'autore, è inarrestabile. Certo, vi è da dire che ancora nessuno, eccetto forse uno, è riuscito a eguagliare i livelli di splendidi lavori recenti come The Witch, It Follows e Babadook, probabilmente la sacra trinità dell'horror d'autore moderno; questo 2018 ha tuttavia significato qualcosa per il percorso di riscatto di questo genere.

15.11.18

Le 50 migliori performance attoriali del 21° secolo secondo Awards Today

Di Redazione

Ci sono volte in cui la recitazione di un attore riesce a risaltare a prescindere dalla riuscita del film stesso, in alcuni casi è proprio l'interprete che ripaga il presso del biglietto. Dopotutto gli attori sono le personalità più riconosciute dell'ambiente cinematografico, spesso anche più dei registi, ma scindere la celebrità dalla effettiva capacità di immedesimazione nel personaggio, la creatività con cui l'interprete affronta questo racconto di un vissuto, è un obbligo per ogni appassionato che vuole parlare di cinema.

5.11.18

Ricordando Vivien Leigh: La carriera di una leggenda

Di Giuseppe Fadda

105 anni fa a Darjeeling, in India, nacque una delle più grandi attrici della storia del cinema: Vivien Leigh, nome d'arte di Vivian Mary Hartley. A dire il vero, lei forse non avrebbe voluto essere identificata principalmente come attrice cinematografica: il suo cuore apparteneva al teatro, dove spese gran parte della sua vita e dove si misurò con i più grandi ruoli scritti da Shakespeare, Noel Coward e George Bernard Show.

29.10.18

Winona Ryder, da 'Beetlejuice' a 'Stranger Things': Ascesa, declino e rinascita di un'anti diva

Di Giuseppe Fadda

Oggi compie gli anni un'attrice che forse non ha mai ricevuto il giusto riconoscimento per il suo talento, non perché non sia generalmente apprezzata ma perché la sua travagliata vita personale, specialmente nei primi anni 2000, ha allontanato l'attenzione del pubblico dalla sua carriera. Si tratta di Winona Ryder, la cui carriera trentennale è estremamente affascinante.

28.10.18

Da fidanzatina d'america a drama actress: I ruoli chiave della carriera di Julia Roberts

Di Giuseppe Fadda

Forse la generazione contemporanea non può comprendere appieno l’importanza che Julia Roberts ha avuto nel panorama cinematografico degli anni ’90. Da un lato perché i suoi più grandi successi sono veri e propri prodotti del loro tempo, film che oggi risultano fortemente datati pur essendo relativamente recenti (Il matrimonio del mio migliore amico, all’epoca campione d’incassi, apparirebbe ad una sensibilità moderna come misogino).

30.9.18

I 10 più grandi ruoli dell'attrice francese Marion Cotillard

Di Giuseppe Fadda

Oggi compie gli anni Marion Cotillard: meravigliosamente espressiva, straordinariamente versatile, la Cotillard è una delle più grandi attrici non solo del cinema francese ma dell’intero panorama cinematografico contemporaneo. Non solo per il suo indiscutibile talento, ma anche per il suo coraggio e la sua integrità artistica che l’ha portata a lavorare con registi di altissimo livello, i quali tra loro non potrebbero essere più diversi.

28.9.18

Da 'Mulholland Drive' a 'Twin Peaks': Le più grandi interpretazioni di Naomi Watts

Di Giuseppe Fadda

Compie oggi 50 anni Naomi Watts, attrice britannica naturalizzata australiana che nel corso della sua carriera trentennale ha lavorato con autori del calibro di David Lynch, Alejandro González Iñárritu e David Cronenberg. Una performer versatile ed espressiva, la Watts non ha avuto immediatamente il successo che meritava: negli anni '90 è stata spesso relegata a ruoli marginali in film di scarso successo, tanto che nel 2001 l’attrice era pronta a lasciare Hollywood per tornare in Australia.

6.7.18

Netflix: I 25 film non originali da non perdere nel catalogo italiano

Di Gabriele La Spina

Capita spesso di sentir dire che uno dei punti deboli di Netflix, in particolar modo del catalogo italiano, è rappresentato dalla debole presenza di film. Netflix, è fatto ormai appurato, cerca sempre di più negli ultimi anni di puntare sulle proprie produzioni, è infatti impressionante la presenza di serie originali, in costante espansione, e in minor misura quella dei film acquisiti dal marchio o prodotti dallo stesso, venendo così etichettati come originali Netflix.

22.6.18

Da 'American Pastoral' a 'La macchia umana': I 5 migliori film tratti dai romanzi di Philip Roth

Di Giorgia Colucci

Classe 1933, Philip Roth è un nome noto più agli appassionati di letteratura che a quelli di cinema. Questo scrittore statunitense è stato infatti uno dei più importanti della sua generazione, uno di quelli che ha saputo raccontare l’America così come era. 

2.1.18

Buon compleanno Todd Haynes: I tre migliori film del regista statunitense

Di Simone Fabriziani

Classe 1961, il regista e sceneggiatore Todd Haynes è una delle voci più originali e e controcorrente dell'ondata indie nel cinema americano degli ultimi venti anni almeno, Grazie ai suoi brillanti ed anticonformisti esordi dietro la macchina da presa e sul grande schermo, Haynes si è ricucito un posto privilegiato nel panorama del grande racconto per immagini di una società occidentale in grande cambiamento sociale e culturale a partire dalle rivoluzioni sessuali figlie dei turbolenti anni '70.

22.12.17

I 20 migliori film del 2017 secondo Awards Today

Di Redazione

Che anno il 2017! Volge al termine una delle annate più intense degli ultimi tempi per il settore cinematografico, mai tanto prolifico, e al contempo tra burrasche, ma anche trionfi. È stato l'anno delle donne, supereroine sullo schermo e fuori, capaci di far sentire la loro voce liberandosi del fardello degli abusi. L'anno del cinema indie, dove le piccole case di produzione sembrano prevalere sempre di più per qualità e capacità di rischiare. Quello dei performer, in un'edizione mai tanto sovraccaricata come quella dei prossimi Oscar.

12.12.17

Oscar Record: Doppie e triple vittorie degli attori

Di Alfredo Di Domenico

Dopo aver esplorato e il mondo delle attrici che hanno ricevuto più di una statuetta, passiamo ai gentlemen, un lunga lista di grandi artisti, grandi interpreti ed eccellenti attori che con le loro performance si sono ritagliati un posto d’onore nella storia del cinema. Possiamo ritenerci fortunati ad essere contemporanei di alcuni dei più grandi attori della storia come De Niro, Hoffman o Day-Lewis, e fino a qualche anno fa Jack Nicholson; vedere le loro interpretazioni lasciare il segno ancora una volta e il loro smisurato talento che non smette mai di sorprendere. 

10.12.17

La classifica delle migliori serie televisive del 2017

Di Gabriele La Spina, Edoardo Intonti, Daniele Ambrosini

Volge al termine uno degli anni più brillanti del panorama televisivo, nonché cinematografico, dove più che in precedenza la produzione è stata estremamente florida e ricca di contenuti più disparati e differenti tra loro. È stato l'anno delle donne, con il trionfo tra pubblico e critica di eccellenti serie tutte al femminile, ma anche di scommesse vinte e di esperimenti riusciti.

9.12.17

I 10 migliori horror del 2017 in classifica

Di Gabriele La Spina

Un recente servizio fotografico del New York Times Magazine, diretto da Floria Sigismondi, fotografa e regista per serie come The Handmaid's Tale e American Gods, ha soprannominato il 2017 come l'anno del cinema horror. Infatti l'evoluzione del genere, e il ritorno dell'horror d'autore, pilotata già da qualche anno con lavori di prim'ordine da Jennifer Kent, Robert Eggers David Robert Mitchell, ha avuto la sua fioritura quest'anno, dove però in molti casi il genere ha subito una reinvenzione.

30.11.17

'Alien', 'Blade Runner', 'Thelma & Louise': Quali sono i migliori film di Ridley Scott?

Di Alfredo Di Domenico

Chissà se un giorno vedremo il grande Ridley Scott annoverato in quella impietosa lista dei grandi registi senza Oscar, insieme ad Alfred Hitchcock, Stanley Kubrick e Federico Fellini, o se, giacché è ancora molto attivo, riuscirà nei prossimi anni a mettere le mani su una statuetta, se non per la regia almeno alla carriera.

28.11.17

Da 'The Hours' a 'Westworld': Le migliori performance di Ed Harris

Di Alfredo Di Domenico

Attore, regista, scrittore e produttore e quattro volte candidato all’Oscar, la carriera di Ed Harris è stata, ed è tutt'ora, molto prolifica ed interessante. Ha debuttato alla fine degli anni ’70 e piano piano il suo talento e la sua spiccata personalità, il suo carattere e la sua tempra da duro l hanno reso uno dei ‘caratteristi’ più richiesti e prolifici degli anni ’90.