Visualizzazione post con etichetta Classifiche. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Classifiche. Mostra tutti i post

2 febbraio 2018

Le 25 migliori colonne sonore del ventunesimo secolo secondo Indiewire

Di Anna Martignoni

Si può affermare senza ombra di dubbio che nel corso della storia del cinema la musica per film sia divenuta sempre più potente e centrale nelle pellicole; ma gli ultimi due decenni sono stati straordinariamente attivi e rivoluzionari in fatto di colonne sonore. Senza dimenticare le coraggiose conquiste di grandi maestri quali Bernard Hermann e Toru Takemitsu, è giusto affermare che la nascita del cinema indipendente e le sfide dell'era digitale hanno provocato uno sconvolgimento del nostro modo di pensare all'accompagnamento musicale. Musicisti rock e di avanguardia quali Jonny Greenwood e Mica Levi hanno utilizzato progetti narrativi come ispirazione per esplorare nuove sfaccettature del loro genio; altri compositori tradizionali, come Alexandre Desplat e Carter Burwell  hanno invece regalato al pubblico di tutto il mondo le migliori opere della loro carriera. Indiewire ha stilato una classifica delle 25 migliori colonne sonore degli ultimi 18 anni, tenendo conto sia della potenza della musica in se stessa, sia come essa viene legata indissolubilmente al film. 

2 gennaio 2018

Buon compleanno Todd Haynes: I tre migliori film del regista statunitense

Di Simone Fabriziani

Classe 1961, il regista e sceneggiatore Todd Haynes è una delle voci più originali e e controcorrente dell'ondata indie nel cinema americano degli ultimi venti anni almeno, Grazie ai suoi brillanti ed anticonformisti esordi dietro la macchina da presa e sul grande schermo, Haynes si è ricucito un posto privilegiato nel panorama del grande racconto per immagini di una società occidentale in grande cambiamento sociale e culturale a partire dalle rivoluzioni sessuali figlie dei turbolenti anni '70.

22 dicembre 2017

I 20 migliori film del 2017 secondo Awards Today

Di Redazione

Che anno il 2017! Volge al termine una delle annate più intense degli ultimi tempi per il settore cinematografico, mai tanto prolifico, e al contempo tra burrasche, ma anche trionfi. È stato l'anno delle donne, supereroine sullo schermo e fuori, capaci di far sentire la loro voce liberandosi del fardello degli abusi. L'anno del cinema indie, dove le piccole case di produzione sembrano prevalere sempre di più per qualità e capacità di rischiare. Quello dei performer, in un'edizione mai tanto sovraccaricata come quella dei prossimi Oscar.

12 dicembre 2017

Oscar Record: Doppie e triple vittorie degli attori

Di Alfredo Di Domenico

Dopo aver esplorato e il mondo delle attrici che hanno ricevuto più di una statuetta, passiamo ai gentlemen, un lunga lista di grandi artisti, grandi interpreti ed eccellenti attori che con le loro performance si sono ritagliati un posto d’onore nella storia del cinema. Possiamo ritenerci fortunati ad essere contemporanei di alcuni dei più grandi attori della storia come De Niro, Hoffman o Day-Lewis, e fino a qualche anno fa Jack Nicholson; vedere le loro interpretazioni lasciare il segno ancora una volta e il loro smisurato talento che non smette mai di sorprendere. 

10 dicembre 2017

La classifica delle migliori serie televisive del 2017

Di Gabriele La Spina, Edoardo Intonti, Daniele Ambrosini

Volge al termine uno degli anni più brillanti del panorama televisivo, nonché cinematografico, dove più che in precedenza la produzione è stata estremamente florida e ricca di contenuti più disparati e differenti tra loro. È stato l'anno delle donne, con il trionfo tra pubblico e critica di eccellenti serie tutte al femminile, ma anche di scommesse vinte e di esperimenti riusciti.

9 dicembre 2017

I 10 migliori horror del 2017 in classifica

Di Gabriele La Spina

Un recente servizio fotografico del New York Times Magazine, diretto da Floria Sigismondi, fotografa e regista per serie come The Handmaid's Tale e American Gods, ha soprannominato il 2017 come l'anno del cinema horror. Infatti l'evoluzione del genere, e il ritorno dell'horror d'autore, pilotata già da qualche anno con lavori di prim'ordine da Jennifer Kent, Robert Eggers David Robert Mitchell, ha avuto la sua fioritura quest'anno, dove però in molti casi il genere ha subito una reinvenzione.

30 novembre 2017

'Alien', 'Blade Runner', 'Thelma & Louise': Quali sono i migliori film di Ridley Scott?

Di Alfredo Di Domenico

Chissà se un giorno vedremo il grande Ridley Scott annoverato in quella impietosa lista dei grandi registi senza Oscar, insieme ad Alfred Hitchcock, Stanley Kubrick e Federico Fellini, o se, giacché è ancora molto attivo, riuscirà nei prossimi anni a mettere le mani su una statuetta, se non per la regia almeno alla carriera.

28 novembre 2017

Da 'The Hours' a 'Westworld': Le migliori performance di Ed Harris

Di Alfredo Di Domenico

Attore, regista, scrittore e produttore e quattro volte candidato all’Oscar, la carriera di Ed Harris è stata, ed è tutt'ora, molto prolifica ed interessante. Ha debuttato alla fine degli anni ’70 e piano piano il suo talento e la sua spiccata personalità, il suo carattere e la sua tempra da duro l hanno reso uno dei ‘caratteristi’ più richiesti e prolifici degli anni ’90.

The Essential Alfonso Cuarón: Le più grandi pellicole del regista messicano

Di Alfredo Di Domenico

Dopo l’exploit di Gravity e la vittoria dell’Oscar il regista Messicano Alfonso Cuaròn si è preso la sua rivincita dopo anni di attesa imponendosi come una dei registi più innovativi degli ultimi tempi. Il suo modo di dirigere, i suoi film, la sua tecnica è del tutto singolare, il suo approccio introspettivo col cinema è davvero interessante e i suoi interminabili piano sequenza non lasciano mai indifferenti.

24 novembre 2017

Le performance più sorprendenti del 2017 tra cinema e televisione

Di Gabriele La Spina

Sono state spese parole su parole riguardo quanto la televisione sia ormai equiparabile al cinema in questi anni, e in molti casi risulti uno spazio maggiormente privo di restrizioni per i nuovi talenti creativi dell'intrattenimento. Per un attore dunque, ad oggi la scelta sta nel mezzo di fruizione della storia, e dunque nella piazza di esposizione della sua performance.

19 novembre 2017

The Essential Jodie Foster: Da bambina prodigio ad attrice premio Oscar

Di Alfredo Di Domenico

Jodie Foster ha esordito sul grande schermo nel 1972 ad appena 10 anni ma non è mai stata un baby star o una bambina prodigio, sin da subito si è dimostrata essere un’ Interprete dalle grandi potenzialità. Una vita passata a fare cinema, a fare l’ attrice e non come una star giacché si è sempre tenuta lontano dai riflettori, dalla mondanità e dal clamore. La sua tempra, il suo carattere, il suo carisma la rendono ideale interprete di personaggi dalla grande forza, donne indipendenti, intraprendenti, forti e coraggiose sia sullo schermo così come nella vita è sempre stata grande sostenitrice dell’ uguaglianza e dei diritti delle donne.

1 novembre 2017

Caratteristi nell'ombra: Da 'Il sesto senso' a 'United States of Tara', il talento di Toni Collette

Di Alfredo Di Domenico

Molte giovani attrici asseriscono che tra le loro muse ispiratrici c’è anche Toni Collette. Ma chi è Toni Collette? È un'attrice australiana che, a differenza di molte altre colleghe che ci sentiamo di definire come “caratteriste di un certo livello”, una nomination all’Oscar è riuscita a strapparla. Ma parliamo del 1999 quando grazie a Il sesto senso gareggiò i supporting perdendo contro una lanciatissima Angelina Jolie di Ragazze interrotte.

31 ottobre 2017

I tre titoli chiave della filmografia di Peter Jackson

Di Alfredo Di Domenico

Sir Peter Jackson ha il merito di aver riscritto le regole del genere cinematografico fantasy, oltre a quello di aver portato sullo schermo una delle opere più rappresentative della letteratura del XX° secolo. Con la sua trilogia de Il Signore degli Anelli si è imposto come uno dei più visionari e poliedrici cineasti del nostro tempo, perfezionista ed attento al dettaglio è famoso per la maniacale preparazione e documentazione riguardo ai film che si accinge a dirigere, oltre che amante dell'innovazione cinematografica di cui, nei film dei che ha diretto sino ad oggi, ne ha sempre dato grande sfoggio.

28 ottobre 2017

Le migliori performance di Julia Roberts

Di Alfredo Di Domenico

Julia Roberts, il sorriso più bello di Hollywood, icona di stile, attrice pluripremiata, lei si che si può definire una vera e propria icona del nostro tempo. Julia esordisce nel 1987 e basteranno solo una manciata di film prima di imporsi all’attenzione del grande pubblico con Steel Magnolias, e due anni dopo con Pretty Woman, ruolo al quale, ancora oggi a distanza di 30, viene ancora associata e non perché la sua carriera non si sia evoluta o non abbia avuto un percorso notevole, ma semplicemente perché film il film di Marshall  ebbe un così grande successo che è già considerato un classico del cinema moderno.

9 ottobre 2017

Guillermo Del Toro: I 5 film essenziali in attesa di 'The Shape of Water'

Di Simone Fabriziani

Classe 1964, nato a Guadalajara in Messico e cineasta latinoamericano di calibro internazionale, Guillermo Del Toro ha ridefinito il cinema di genere mescolando horror, fantasy, thriller e fiaba senza mai rinunciare all'artigianalità della messa in scena, al gusto del buon racconto e all'amore atavico per i mostri, veri e propri spauracchi di una società occidentale in lotta eterna con le sue contraddizioni.

8 ottobre 2017

Da 'Il talento di Mr. Ripley' a 'The Martian': Ecco le migliori performance di Matt Damon

Di Alfredo Di Domenico

È apparso in più di 30 film dal 2000 ad oggi tra cui grandi successi come Good Will Hunting, Saving Private Ryan, The Talented Mr. Ripley, Syriana, The Departed, Hereafter, True Grit, Interstellar, The Martian, ha lavorato con i principali registi del cinema moderno, tra cui: Martin Scorsese, Clint Eastwood, Francis Ford Coppola, Steven Spielberg, Ridley Scott, Christopher Nolan, protagonista di saghe di grande successo quali Ocean's Eleven e Jason Bourne.

6 ottobre 2017

I 20 migliori film italiani degli ultimi dieci anni

Di Redazione

Qualcuno ha detto che il cinema italiano è ormai andato perso dopo la scomparsa di miti della settima arte come Visconti, Fellini e Antonioni. Ma si sbagliava. Oggi il cinema italiano non è soltanto quello delle commedie, quasi quanto il mastodontico apparato hollywoodiano, anche il nostro possiede una distinguibile variegatura di generi, seppur più contenuta. E in questi anni sono numerosi gli autori del nostro cinema che hanno issato la bandiera tricolore fuori dal nostro territorio.

27 settembre 2017

I migliori film tratti dai romanzi di Stephen King

Di Gabriele La Spina

Il nuovo It di Andrés Muschietti ha senza dubbio rappresentato il giusto riscatto per uno dei romanzi più complessi della produzione di Stephen King. Adattamento di enorme successo sia sul fronte economico sia sul fronte critico, non è soltanto uno dei più grandi successi horror degli ultimi anni, ma uno dei migliori adattamenti di un romanzo di King. Quali gli altri? Autore fonte inesauribile di soggetti, King è approdato sul grande e piccolo schermo un numero svariato di volte, in alcuni casi anche per mano di registi di notevole calibro.

24 settembre 2017

Feliz Cumpleaños Pedro Almodóvar: Un ritratto per onorare il genio del cinema spagnolo

Di Giuseppe Polenghi

Era il 1980 quando al cinema uscì Pepi, Luci, Bom y otras chicas del montòn, primo lungometraggio di Pedro Almodóvar. Sono passati 37 anni, due Premi Oscar (nel 2000 per il miglior film straniero Todo sobre mi madre e nel 2003 per la sceneggiatura originale di Hable con ella) e innumerevoli altri riconoscimenti in tutto il mondo, confermando il regista spagnolo come uno dei più importanti autori della cinematografia moderna.

16 settembre 2017

The Look: In ricordo di Lauren Bacall

Di Giuseppe Polenghi

Avrebbe compiuto 93 anni oggi Lauren Bacall (pseudonimo di Betty Joan Perske) se un ictus non l’avesse colpita tre anni fa.  Più di trenta film in quasi sessanta anni di carriera,  iniziata quando era poco più che maggiorenne con un esordio tra i più folgoranti di sempre: To Have and Have Not (Acque del Sud) accanto ad uno degli attori più acclamati di quegli anni, Humphrey Bogart.