Visualizzazione post con etichetta Essential. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Essential. Mostra tutti i post

5.10.18

The Essential Tom Hooper: tre titoli per celebrare il regista premio Oscar

Di Simone Fabriziani

Classe 1972, il regista britannico Tom Hooper nasce a Londra da una famiglia della middle class e fin da adolescente brama  la macchina da presa più di ogni altra cosa: all'età di tredici anni realizza il suo primo cortometraggio amatoriale "Runaway Dog", a cui segue la passione per la regia con il debutto al London Film Festival del 1992 del corto dal titolo "Painted Faces", dal discreto successo di pubblico.

21.9.18

The Essential Coen Brothers: tre film per celebrare il genio dei fratelli del cinema americano

Di Simone Fabriziani

Joel classe 1954, Ethan invece 1957. I due fratelli del cinema indipendente americano affondano le proprie radici nello stato del Minnesota, dove la loro famiglia è cresciuta da sempre. La loro fortuna sul grande schermo arriva nelle vesti di sceneggiatori in coppia, anche se fino al 2004 il credito della regia spetterà sempre a al maggiore Joel Coen.

11.9.18

The Essential Brian De Palma: Tre film per celebrare il genio della New Hollywood

Di Simone Fabriziani

Classe 1940, nasce il giorno 11 settembre a Newark nel New Jersey il regista di lontane origini italo-americane Brian De Palma, fautore della rivoluzione di temi e linguaggi del cinema statunitense al volgere della fine degli anni '60 e per i tutti i decenni successivi.

25.8.18

The Essential Tim Burton: tre film per riscoprire il genio di Burbank

Di Simone Fabriziani

Classe 1958, il genio folle e visionario di Burbank, California, ha ridefinito un genere cinematografico esploso a partire dagli anni '80 del post-modernismo sul grande schermo e, con risultati alterni nella sua pur ricca carriera, ne ha impresso il suo nome in maniera indelebile. Stiamo parlando del regista statunitense Tim  Burton.

20.8.18

Andrew Garfield: Cinque ruoli per scoprire il talento dell'attore britannico

Di Giuseppe Fadda

Nell'ultimo decennio, Andrew Garfield ha fatto parlare molto di sé. Di madre inglese e padre statunitense, si è formato nel contesto culturalmente stimolante del teatro inglese, diplomandosi nel 2004 presso la Royal Central School of Speech and Drama di Londra. Esordisce al cinema nel 2007 con Leoni per agnelli, al fianco di attori quali Tom Cruise, Meryl Streep e Robert Redford. Da lì, il suo percorso è solo in salita: le sue prestazioni in film come The Social Network di David Fincher gli procurano lodi di critica e numerose candidature a premi importanti, mentre la sua interpretazione in The Amazing Spider-Man di Marc Webb gli conferisce fama internazionale.

7.8.18

The Essential Michael Shannon: Tre ruoli per celebrare l'attore statunitense

Di Simone Fabriziani

Classe 1974, interprete intenso e ruvido, spesso nel ruolo dell'ombroso e minaccioso villain ma invece caratterista sfaccettato e spesso sottovalutato, Michael Shannon compie oggi 44 anni imbevuti in una carriera cinematografica che gli ha regalato collaborazioni con i maggiori cineasti contemporanei e nei generi più disparati.

6.8.18

The Essential M. Night Shyamalan: Tre film per celebrare il regista de 'Il sesto senso' e 'Split'

Di Simone Fabriziani

Classe 1970, il regista, sceneggiatore, produttore e occasionalmente attore M. Night Shyamalan nasce il 6 agosto a Mahé, nella regione indiana del Pondicherry da padre medico e madre ostetrica; statunitense d'adozione, vive però gran parte della sua infanzia ed adolescenza a Philadelphia, in Pennsylvania. Il suo primo film da regista, il più autobiografico, è Praying with Anger del 1992, a cui segue nel 1998 la commedia Ad occhi aperti.

9.7.18

The Essential Tom Hanks: tre ruoli per celebrare l'attore due volte premio Oscar

Di Simone Fabriziani

Cinque candidature all'Oscar, due statuette. Attore da record dell'Academy, perché unico interprete maschile ad aver ottenuto la statuette più ambita due volte di seguito assieme ad un certo Spencer Tracy: una nel 1994 per il dolente Philadelphia, l'altra l'anno successivo per l'iconico Forrest Gump.

7.7.18

The Essential Vittorio De Sica: tre film per celebrare il maestro del Neorealismo italiano

Di Simone Fabriziani

Nasce il 7 luglio 1901 a Sora, nel cuore della Ciociaria laziale, l'attore e regista italiano Vittorio De Sica, tra i capisaldi più imponenti della produzione cinematografica nostrana; vincitore di 4 premi Oscar al miglior film straniero e candidato personalmente una sola volta in veste di attore cinematografico, De Sica ha solcato il cinema italiano riscrivendone il linguaggio all'interno della corrente rivoluzionaria del Neorealismo.

3.7.18

The Essential Tom Cruise: tre ruoli per riscoprire il talento dell'attore statunitense

Di Simone Fabriziani

Cinquantasei anni e non sentirli. Sta accadendo al candidato all'Oscar Tom Cruise e alla sua seconda vita sul grande schermo, da alcuni anni a questa parte novello eroe dell'action movie all'americana a cavallo tra la nuova saga di Jack Reacher e l'eterna serie di Mission: Impossible. Per festeggiare l'interprete statunitense nel giorno de suo compleanno la Redazione ha selezionato tre ritratti attoriali che testimoniano la versatilità e la profonda dedizione al mestiere di Tom Cruise negli anni.

7.4.18

The Essential Francis Ford Coppola: tre film per il regista simbolo della New Hollywood

Di Simone Fabriziani

Classe 1939, nato a Detroit nel Michigan ma di famiglia di origine lucana, Francis Ford Coppola compie oggi 7 aprile ben 79 anni, figura monumentale ed imprescindibile della New Hollywood che durante gli anni '70, assieme ad altri mostri sacri come Steven Spielberg, Martin Scorsese e Brian De Palma, ha cambiato per sempre il volto del cinema internazionale.

27.3.18

The Essential Quentin Tarantino: tre titoli per riscoprire il genio di Knoxville, Tennessee

Di Simone Fabriziani

Classe 1963, nato a Knoxville nello stato federale del Tennessee, Quentin Tarantino è il nome  eil cineasta che forse più di tutti ha plasmato e rimodellato il cinema e la narrazione post-moderna imponendosi come violenta e prorompente voce autoriale fuori dal coro sin dai suoi esordi. Nonostante sia passato ancor oggi alla gloria per i suoi lungometraggi volgari, spudorati e sanguinolenti, è considerato un cinefilo sopraffino e un vero e proprio "ladro" di cinema.

16.3.18

The Essential Paolo Sorrentino: Tre film da recuperare in attesa di 'Loro'

Di Simone Fabriziani

Secondo rumor non del tutto confermati dalla Universal Pictures Italia, l'atteso film biografico Loro sarà diviso in due parti della durata di due ore ciascuna, procedura per la distribuzione che coinvolgerà soltanto il mercato italiano in esclusiva. Il film-fiume dedicato alla figura di Silvio Berlusconi e diretto da Paolo Sorrentino potrebbe già arrivare nelle sale con il primo dei due capitoli a fine aprile.

24.2.18

The Essential Paul Thomas Anderson: tre film per riscoprire il talento del regista de 'Il filo nascosto'

Di Simone Fabriziani

Classe 1970, il regista californiano Paul Thomas Anderson è attualmente nelle sale italiane con il capolavoro Il filo nascosto, candidato a 6 premi Oscar e titolo che lo ha portato a guadagnarsi la sua ottava nomination alla statuetta personale, senza mai ottenere il trofeo. In una carriera di regista e sceneggiatore di film sminali per il nuovo cinema americano contemporaneo, Anderson ha da sempre regalato al pubblico più esigente delle lezioni di cinema impareggiabili.

22.1.18

10 anni senza Heath Ledger: I tre ruoli essenziali dell'attore australiano premio Oscar

Di Simone Fabriziani

Sono passati esattamente dieci anni dalla tragica scomparsa dell'attore australiano al tempo ventisettenne Heath Ledger, astro nascente del nuovo cinema internazionale variegato interprete di ruoli diametralmente opposti; dalla teen comedy al più chiacchierato e premiato film LGBT di tutti i tempi, Ledger era al picco delle sue potenzialità recitative quando nel Gennaio del 2008 scompare improvvisamente, poco dopo aver concluso le riprese del cinecomic divenuto di culto Il cavaliere oscuro.

2.1.18

Buon compleanno Todd Haynes: I tre migliori film del regista statunitense

Di Simone Fabriziani

Classe 1961, il regista e sceneggiatore Todd Haynes è una delle voci più originali e e controcorrente dell'ondata indie nel cinema americano degli ultimi venti anni almeno, Grazie ai suoi brillanti ed anticonformisti esordi dietro la macchina da presa e sul grande schermo, Haynes si è ricucito un posto privilegiato nel panorama del grande racconto per immagini di una società occidentale in grande cambiamento sociale e culturale a partire dalle rivoluzioni sessuali figlie dei turbolenti anni '70.

29.12.17

Il talento di Mr. Law: Tre ruoli chiave per riscoprire l'attore britannico

Di Alfredo Di Domenico

Come per Leonardo DiCaprio o per Brad Pitt anche Jude Law era il classico belloccio che alla fine degli anni ’90 cercava di farsi strada nel impetuoso mondo del cinema, ma differenza degli altri colleghi di oltre oceano Jude è inglese ed ha sulle spalle già una notevole gavetta fatta a teatro. Ciononostante dovrà lavorare e non poco per farsi apprezzare per il suo notevole talento e non solo per la sua spiccata avvenenza.

22.12.17

The Essential Ralph Fiennes: tre ruoli per festeggiare il talento dell'attore britannico

Di Simone Fabriziani

Interprete britannico di sopraffina eleganza, versatilità e talento, classe 1962, oggi compie cinquantacinque anni il candidato all'Oscar Ralph Fiennes, non soltanto il perfido mago oscuro Lord Voldemort nella saga per ragazzi di Harry Potter, ruolo che lo ha catapultato nell'olimpo delle star più apprezzate e riconosciute da tutte le generazioni di spettatori.

18.12.17

The Essential Brad Pitt: I cinque ruoli chiave della carriera dell'attore statunitense

Di Alfredo Di Domenico

Sono passati un bel po’ di anni dal film di Ridley Scott Thelma & Louise in cui un avvenente e affascinante giovane col cappello seduce e deruba Geena Davis. Quel giovane belloccio si chiama Brad Pitt e per tutti gli anni ’90 sarà il sex symbol della sua generazione. Bello, aitante, un vero e proprio dio greco. Era il 1991 e non passeranno molti anni prima che il suo nome diventi sinonimo di successo al botteghino.

1.12.17

The Essential Woody Allen: cinque film per (ri)scoprire il cineasta più prolifico di Hollywood

Di Simone Fabriziani

New York, Manhattan. Il cuore pulsante della metropoli più grande ed inclusiva del mondo ha avuto il suo battesimo del fuoco definitivo con il ritratto in bianco e nero che ne ha fatto nel 1979 il regista e sceneggiatore Woody Allen nel suo capolavoro Manhattan, riempiendo i grattacieli e gli scorci della città statunitense dei colori invisibili di un'anima irrequieta e rivoluzionaria nella storia del cinema americano.