21.1.19

'The Crown', Gillian Anderson sarà Margaret Thatcher nella quarta stagione Netflix

Di Simone Fabriziani

Dopo l'Oscar nel 2012 a Meryl Streep per il film biografico The Iron Lady, un nuovo volto vestirà gli ingombranti panni di Margaret Thatcher, primo ministro britannico che, negli ultimi decenni del secolo scorso, ha cambiato per sempre il volto socio-politico ed economico della Gran Bretagna.

Cate Blanchett è Marina Abramovic nel trailer della serie comedy 'Documentary Now!'

Di Gabriele La Spina

Non abbiamo dubbi: non c'è un personaggio storico della quale Cate Blanchett non sappia vestire i panni. Dalla regina Elisabetta I a Katharine Hepburn, fino a Bob Dylan, l'attrice australiana è la maestra della trasformazione biografica. La sua ennesima impersonificazione arriva dal trailer di Documentary Now!, serie biopic di stampo comico, dove la Blanchett sarà proprio la celebre performer, artista concettuale, Marina Abramovic.

Razzie Awards, 'Pupazzi senza gloria' il più candidato tra i peggiori film dell'anno

Di Simone Fabriziani

Sono state annunciate le candidature ai 39° Razzie Awards, gli ironici premi che ogni anno celebrano il peggio della produzione cinematografica; come da tradizione, il giorno prima delle nomination agli Oscar. Quest'anno, record di nomination per Pupazzi senza gloria di Brian Henson.

London Film Critics, 'Roma' è il miglior film, premi anche a 'La favorita'

Di Simone Fabriziani

Nuovi premi della critica, nuova vittoria schiacciante per il Roma scritto, diretto, prodotto, montato e fotografato dal regista premio Oscar Alfonso Cuaròn. Ma tanti sono stati in patri anche i riconoscimenti ottenuti da La favoritta.

20.1.19

Producers Guild Awards 2019: 'Green Book' è il miglior film

 Di Daniele Ambrosini

Dopo i tre premi conquistati ai Golden Globe, Green Book fa un ulteriore importante passo verso l'Oscar al miglior film, grazie alla vittoria del Producers Guild Award.

19.1.19

Kate Winslet si unisce al cast del prossimo film di Wes Anderson

Di Gabriele La Spina

Non proprio un periodo dei più rosei per la talentuosa Kate Winslet, il premio Oscar per The Reader è reduce infatti da qualche anno di progetti non proprio brillanti. Tra le sue ultime note partecipazioni vi è quella a La ruota delle meraviglie, due anni fa, ultimo film in sala di Woody Allen dopo la ripresa dello scandalo di molestie legate alla figlia. L'attrice è stata infatti totalmente assente dalle sale nel 2018, ma prepara un ritorno in grande stile.

18.1.19

Perché 'La fantastica signora Maisel' è la serie più importante nell'era del femminismo hollywoodiano

Di Gabriele La Spina

Al giorno d'oggi sentire la parola "femminismo", #MeToo o Time's Up, provoca in molti un attacco di orticaria. L'onda anomala degli scandali sessuali hollywoodiani ha travolto irrimediabilmente il web e quindi tutto il mondo, dando vita sì a una doverosa presa di coscienza femminista, la volontà di dare più spazio alle donne nel campo artistico cinematografico, ma anche a una sorta di abuso. Tale coscienza non poteva che scatenare nei creativi la realizzazione di film e serie televisive che riflettano questi tempi, eppure nella mente di Amy Sherman-Palladino, nota autrice della serie Una mamma per amica, gli anni '50 potevano essere il perfetto spunto di riflessione sui nostri tempi. E quale miglior soggetto se non la perfetta, imbalsamata, laccata e stereotipata casalinga americana?

Lady Gaga e Glenn Close vincitrici in ex aequo agli Oscar come Barbra Streisand e Katharine Hepburn 50 anni fa?

Di Gabriele La Spina

Lady Gaga e Glenn Close; la prima è una novizia che si affaccia per la prima volta con assoluta genuinità al mestiere di attrice arrivando dritta ai cuori di spettatori e critica, l''altra è una veterana del cinema, leggenda, che insegue la "sacra" statuetta da tutta la sua carriera. Sono loro due le front runner per la categoria della miglior attrice protagonista degli Oscar 2019, agli antipodi, ma entrambe estremamente amate, dalla nomination ormai scontata.

Annapurna posticipa l'uscita di 'Che fine ha fatto Bernadette?' ad agosto

Di Daniele Ambrosini

Annapurna ha deciso di rimandare l'uscita in sala di Che fine ha fatto Bernadette?, ultimo film di Richard Linklater con protagonista Cate Blanchett. Inizialmente programmato per essere distribuito in territorio americano la scorsa primavera, il film ha già subito numerosi slittamenti.

Willem Dafoe, Ryan Gosling, Nicole Kidman e Toni Collette: I possibili candidati a sorpresa delle nomination agli Oscar 2019

Di Gabriele La Spina

I giochi sembrano ormai fatti. Le nomination dei Golden Globe, dei Critcs' Choice e degli Screen Actors Guild hanno creato un preciso andamento per questa stagione dei premi, portando alla luce i nomi certi delle categorie attoriali principali; vincitori a parte che discuteremo in un secondo momento; i cinque nomi per le categorie del miglior attore protagonista e della miglior attrice protagonista sono già scritte. Eppure agli Oscar non mancano mai le sorprese. Da tempo siamo abituati a una quinta candidatura inaspettata per le prestigiose rose attoriali, e quest'anno potrebbe non essere da meno.

17.1.19

'High Flying Bird': Primo trailer per il nuovo film Netflix di Steven Soderbergh

Di Daniele Ambrosini

High Flying Bird è il secondo film che Steven Soderbergh ha girato utilizzando un iPhone 7, dopo il thriller psicologico Unsane.

'Cold War' di Pawel Pawlikowski potrebbe sorprendere agli Oscar 2019, ecco perché

Di Simone Fabriziani

E se tra i film candidati all'Oscar nella categoria principale ci fosse anche Cold War del regista polacco Pawel Pawlikowski? Il premiato lungometraggio dal regista di Ida potrebbe seguire la stessa traiettoria del film Amour di Michael Haneke, nel 2013. Ecco perché.

Berlinale, 'Vice - L'uomo nell'ombra' di Adam McKay fuori concorso

Di Simone Fabriziani

Il Festival di Berlino 2019, in programma il prossimo mese nella capitale tedesca come da tradizione, ha annunciato gli ultimi titoli che formeranno le varie sezioni della selezione ufficiale, tra cui una gradita anteprima tedesca.

'The Devil All The Time': Chris Evans, Tom Holland e Robert Pattinson tra i nomi del film Netflix dal cast stellare

Di Gabriele La Spina

Il regista del biopic del tutto anticonvenzionale, Christine, torna con un nuovo film che, grazie anche all'altisonante cast che lo accompagna, ha ricevuto le attenzioni di numerose case di distribuzione negli scorsi mesi. È Netflix ad aggiudicarsi i diritti di The Devil All The Time, che vedrà la direzione di Antonio Campos, che firma la sceneggiatura insieme a Paulo Campos, adattata dal romanzo del 2011 di Donald Ray Pollock.

Tempo di unicorni e botte da orbi: 'Happy!' torna con il trailer della seconda stagione

Di Gabriele La Spina

Cosa succederebbe se il braccio violento della legge facesse squadra con un piccolo unicorno blu? Una premessa irresistibile quella di Happy! che ha debuttato nel 2017 sul canale SyFy mentre in Italia su Netflix diversi mesi dopo. Il 2019 sarà l'anno del ritorno di Christopher Meloni nei panni di Nick Sax, e Patton Oswalt per la voce di Happy; dopo aver fronteggiato un perfido rapitore di bambini travestito da Babbo Natale nella prima stagione.

'Unbreakable Kimmy Schmidt': Kimmy cambia il mondo e chiude la sua storia nel trailer del finale della serie

Di Gabriele La Spina

Questo mese arriverà su Netflix la seconda parte della quarta stagione di Unbreakable Kimmy Schmidt, serie televisiva creata da Tina Fey e Robert Carlock che non solo ha rappresentato finora uno dei migliori prodotti del servizio di streaming ma anche una delle migliori serie comedy degli ultimi anni. E ci toccherà dire addio a Kimmy, interpretata dalla deliziosa Ellie Kemper, e alla sua banda di freak, sarà commovente ma in gran parte, è assicurato, esilarante.