Addio a Stephen Sondheim, il re di Broadway aveva 91

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

Ci lascia improvvisamente a 91 anni il grande paroliere, compositore e musicista Stephen Sondheim, una delle più grandi leggende del palcoscenico di Broadway. Innumerevoli gli adattamenti cinematografici dei suoi capolavori teatrali.

Stephen Sondheim è autore dei testi di alcuni dei musical più celebrati e riveriti del XX secolo, tra cui West Side Story, A Little Night Music, Sunday in the Park with George, Company, Follies, Sweeney Todd e Into the Woods.

Oltre agli adattamenti cinematografici premiati da Hollywood (basti pensare ai 10 Oscar di West Side Story, l’imminente remake di Steven Spielberg e il tetro adattamento di Sweeney Todd di Tim Burton con Johnny Depp), Sondheim aveva scritto alcune canzoni per film, tra cui la colonna sonora del fumettoso Dick Tracy di Warren Beatty, per cui aveva vinto l’Oscar alla miglior canzone originale nel 1991 (“Sooner or Later I Always Get my Man”).

Lo ha recentemente interpretato in un breve ma incisivo ruolo Bradley Whitford nel musical di Lin-Manuel Miranda tick, tick…Boom!

Fonte: Deadline


Pubblicato

in

da