European Film Awards, record di nomination all’Italia con ‘Dogman’ e ‘Lazzaro felice’

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

Sono state da poco annunciate le candidature 2018 per gli European Film Awards, i maggiori riconoscimenti assegnati al cinema dell’Unione Europea, quest’anno dominata dall’eccellenza del cinema italiano con titoli come Dogman e Lazzaro felice.

Il film di Matteo Garrone è stato menzionato in quattro categorie importanti (film, regia, attore a Marcello Fonte, e sceneggiatura), mentre il Lazzaro felice scritto e diretto da Alice Rohrwacher ad altrettanti quattro riconoscimenti (film, regia, attrice a Alba Rohrwacher e sceneggiatura). Ma a ricevere il maggior numero di nomination ci ha pensato il polacco Cold War di Pawel Pawlikowski con ben cinque menzioni. L’Italia è presente anche tra i cortometraggi con Gli anni di Sara Fgaier.

La cerimonia di premiazione dei 31° EFA 2018 è in programma per il 15 dicembre  nella città spagnola di Siviglia.
SCENEGGIATURA:
Border
Dogman
The Guilty
Cold War 
Lazzaro felice
ACTRESS:
Marie Baumer, 3 Days in Quiberon
Joanna Kulig, Cold War
Barbara Lennie, Petra
Alba Rochwaher, Happy as Lazzaro
Eva Melander, Border
Halldora Geirhardsdottir from Woman at War 
ACTOR:
Jakob Cedegren, The Guilty
Marcello Fonte, Dogman
Rupert Everett, The Happy Prine
Tomasz Kot, Cold War 
Viktor Polster, Girl 
Sverrir Gudnason, Borg/McEnroe
DIRECTOR:
Border
Dogman
Foxtrot
Cold War
Lazzaro felice
FILM:
Border
Cold War
Dogman
Girl 
Lazzaro felice
Fonte: europeanfilmawards.eu

Pubblicato

in

da