‘High Flying Bird’: Primo trailer per il nuovo film Netflix di Steven Soderbergh

Seguici anche su:
Pin Share
Di Daniele Ambrosini
High Flying Bird è il secondo film che Steven Soderbergh ha girato utilizzando un iPhone 7, dopo il thriller psicologico Unsane.

Il film racconterà la storia di un agente sportivo che durante lo sciopero di una squadra di basket, tenta di proporre un investimento controverso e di ingaggiare un giovane atleta. Il protagonista sarà Andrè Holland, che in passato ha collaborato con Soderbergh nella serie televisiva The Knick; ad affiancarlo ci saranno Zazie Beetz (Atlanta, Deadpool 2), Zachary Quinto (Star Trek), Kyle MacLachlan (Twin Peaks), Bill Duke (Predator), Sonja Sohn (Body of Proof) e Caleb McLaughlin (Stranger Things).
High Flying Bird è stato scritto da Tarell Alvin McCraney, il drammaturgo recentemente premiato con l’Oscar alla miglior sceneggiatura non originale per aver contribuito ad adattare una sua opera inedita nel film Moonlight, del quale Andrè Holland è stato uno dei protagonisti. Per McCraney si tratta della prima sceneggiatura originale per il grande schermo, nonché della prima opera cinematografica scritta in solitaria.
Steven Soderbergh oltre a dirigere il film ne ha curato anche il montaggio e la fotografia sotto pseudonimo, come ormai consuetudine per il regista americano. Per lui che era già stato produttore della miniserie Godless, questa non è né la prima né l’ultima collaborazione con Netflix; infatti oltre a High Flying Birds, il regista dirigerà per il colosso dello streaming anche The Laundromat, con protagonisti Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas. Se anche questo secondo progetto dovesse essere distribuito nel corso dell’anno, sarebbe la sesta volta nella carriera del regista che due suoi film sono distribuiti nel corso dello stesso anno solare: è già successo nel 1996, 2000 – quando diventò il primo regista nella storia ad ottenere due candidature all’Oscar alla miglior regia nello stesso anno -, 2002, 2009 e 2012.
High Flying Birds arriverà su Netflix a partire dall’8 febbraio, ma verrà prima presentato allo Slamdance Film Festival. Ecco il trailer del film.

Fonte: Indiewire