‘Mowgli – Il figlio della giungla’, il film di Andy Serkis nelle sale Usa prima del debutto su Netflix

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

Passato dalle mani della Warner Bros. Picturesa quelle di Netflix, il secondo lungometraggio dietro la macchina da presa per l’attore britannico Andy Serkis debutterà sul catalogo on demand del colosso dello streaming globale a partire dal 7 dicembre.


Ma Mowgli – Il figlio della giungla, adattamento serioso e fedele del romanzo celebre di Rudyard Kipling, passerà in selezionate sale degli usa prima dell’avvento in streaming. Il film Netflix vedrà la luce della sala cinematografica a partire dal 29 novembre in teatri delle città di New York, Los Angeles, San Francisco e Londra.

Nel cast, oltre all’esordiente Rohan Chand nel ruolo titolare, anche le voci eccellenti di Christian Bale, Cate Blanchett, Benedict Cumberbatch, Matthew Rhys, Freida Pinto e Naomie Harris.
Sin da bambino, Mowgli è stato cresciuto da un branco di lupi nel cuore della giungla indiana. Mentre impara a sopravvivere alla legge spesso dura della natura sotto lo sguardo vigile dell’orso Baloo e della pantera Bagheera, Mowgli viene accettato come uno di loro dagli altri animali, a eccezione della terribile tigre Shere Khan. Lo attenderanno, però, pericoli maggiori quando dovrà affrontare le sue origini umane.

Fonte: Deadline


Pubblicato

in

da