Oscar, l’Academy sta pensando di unificare il premio del montaggio sonoro con quello del missaggio

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

Dal prossimo anno, un grande cambiamento potrebbe avvenire per una categoria tecnica degli Oscar. Un sottocomitato del ramo del suono dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences sta “favorendo” un consolidamento delle categorie di missaggio e montaggio del suono in un’unica categoria in vista delle nomination e dei vincitori futuri.

La lettera, che i governatori hanno dichiarato di aver inviato nell’interesse della “trasparenza”, ha rivelato che c’è stata una conversazione in corso sui “cambiamenti fondamentali” sin dal comitato dei premi e degli eventi del consiglio dei governatori dell’Academy ; questa sottocommissione per i premi del suono da allora sta favorendo il passaggio della combinazione del missaggio del suono e del montaggio del suono in un” premio per il miglior suono “unificato.
Nel 2006, all’Oscar di montaggio sonoro è stato assegnato lo status permanente con cinque nomination garantite nella categoria, proprio come il missaggio sonoro agli Oscar Nel corso delle 13 cerimonie all’Oscar che si sono svolte da allora, i governatori scrivono: “Ci sono state un numero considerevole di volte in cui lo stesso film è stato riconosciuto in entrambe le categorie del nostro premio” – in particolare, 8 volte negli ultimi 13 anni, con The Bourne Ultimatum (2007) , The Hurt Locker (2009), Inception (2010) , Hugo (2011) , Gravity (2013) , Mad Max: Fury Road (2015), Dunkirk (2017) e Bohemian Rhapsody nel 2018 .
È importante ricordare che i membri del ramo del suono, che presumibilmente comprendono la distinzione tra editing del suono e missaggio del suono, selezionano solo i nominati nelle due categorie di suoni – ma i vincitori delle categorie sono scelti da tutta l’Academy e la stragrande maggioranza dei membri non sono esperti di suono e non conoscono la distinzione tra editing e missaggio. Anche se questa differenza professionale, esiste eccome.

Pubblicato

in

,

da