Primo trailer per ‘Child’s Play’: La bambola assassina ottiene un reboot di rispetto tra ‘Saw’ e ‘Black Mirror’

Seguici anche su:
Pin Share

Di Gabriele La Spina

Nominate un qualunque horror, e nessuno avrà mai collezionato un francise tanto ricco quanto quello de La bambola assassina. Diretto da Tom Holland nel 1988, da un soggetto di Don Mancini, il film fu un successo di pubblico, capace di coniugare humor, slasher e creepy; a quello seguirono ben 4 sequel, nel 1990, 1991, 1998 e 2004, e due remake nel 2013 e nel 2017, finiti straight to DVD. Dal suo esordio sul grande schermo il piccolo, si fa per dire, Chucky non ha mai avuto giustizia, ma il regista Lars Klevberg (che ha esordito con lo sfortunato horror Polaroid), sembra intenzionato a spezzare questa maledizione.

Prodotto da Seth Grahame-Smith e David Katzenberg, già lungimiranti nella produzione del remake di It, successo del box-office due anni fa, il film dal titolo Child’s Play, si basa su una sceneggiatura di Tyler Burton Smith: la storia segue le vicende di una madre, di nome Karen, che regala al figlio Andy una bambola giocattolo per il suo compleanno, ignara della sua natura sinistra. Il trailer del film appena rilasciato apre con introduzione al mondo della tecnologia e del progresso, tanto a ricordare un episodio di Black Mirror; data la natura tecnologica del personaggio, un nuovo imput di questo adattamento moderno; ma scenari mostrati in segmenti successivi ricordano invece Saw; dove dopotutto vi era un personaggio simile a Chucky.
Nel cast del film troviamo Aubrey Plaza nel ruolo della protagonista, celebre sul piccolo schermo con serie come Parks and Recreation e Legion; Brian Tyree HenryGabriel Bateman. Arriverà nelle sale americane il 21 giugno 2019.


Pubblicato

in

,

da