Sarah Paulson sulle tracce di un serial killer nel film ‘LOST GIRLS’

Seguici anche su:
Pin Share
Di Gabriele La Spina
Sembra l’inizio di un periodo d’oro per la star di American Horror Story, Sarah Paulson, Dopo aver portato a casa ogni premio possibile grazie alla sua performance ne Il caso O.J. Simpson, tra cui l’Emmy, il Golden Globe e lo Screen Actors Guild Award, la sua incursione nel grande schermo sarà segnata dalla pellicola Ocean’s 8, al fianco di Cate Blanchett e di un nuovo allettante progetto prodotto da Amazon: Lost Girls.

Liz Garbus, regista dei documentari nominati all’Oscar The Farm: Angola, USA (1998) e What Happened, Miss Simone? (2015), esordirà con il suo primo film di finzione adattato da Michael Werwie dal romanzo “Lost Girls: An Unsolved American Mystery” di Robert Kolker. Il film seguirà la storia di una madre alla disperata ricerca della figlia scomparsa a Long Island, la sua estenuante ricerca la porterà alla scoperta dei cadaveri di altre ragazze, vittime di un serial killer a piede libero.
Il film di produzione Amazon Studios dovrebbe essere girato quest’anno. La Paulson sarà presto nuovamente sul piccolo schermo con la serie Feud: Bette and Joan, dove interpreterà il ruolo di Geraldine Page.
Fonte: Variety



Pubblicato

in

da