Secondo trailer per ‘La ballata di Buster Scruggs’: Netflix prepara il suo approdo nelle sale americane

Seguici anche su:
Pin Share

Di Gabriele La Spina

Presentato al Festival di Venezia, dove ha vinto il premio alla miglior sceneggiatura, La ballata di Buster Scruggs si prepara al suo rilascio proprio questo mese. Segnerà una nuova era insieme ad altri titoli, per Netflix, che da quest’anno concede anche un rilascio nelle sale americane alle sue pellicole.

L’ultimo gioiellino antologico, lettera d’amore al genere western, dei prolifici fratelli Coen, arriverà infatti negli USA in sala per una settimana dall’8 novembre, prima del suo approdo nella piattaforma di streaming che vanta milioni di utenti in tutto il mondo.

James Franco, Zoe Kazan, Liam Neeson, Tim Blake Nelson e Tom Waits, sono i protagonisti del nuovo film dei Coen che  è suddiviso in sei parti, una serie di storie sulla frontiera americana raccontati attraverso la voce unica e incomparabile di Joel e Ethan Coen. Ogni capitolo racconta una storia distinta sull’Ovest americano, secondo la sinossi ufficiale rilasciata da Netflix.
Il film si accoda a titoli come Outlaw King, Dumplin’, Birdbox e Roma, che arriveranno nelle sale americane, chi per più chi per meno settimane, in tempo per la qualificazione agli Oscar e più in generale alla stagione dei premi. Noi italiani vedremo La ballata di Buster Scruggs solo su Netflix il 16 novembre.


Leggi anche La ballata di Buster Scruggs – La recensione del film Netflix dei fratelli Coen

Pubblicato

in

,

da