‘The Irishman’ aprirà il New York Film Festival 2019

Seguici anche su:
Pin Share
Di Daniele Ambrosini
Il chiacchieratissimo The Irishman di Martin Scorsese era atteso ad un festival autunnale, la sua assenza dalla line-up di Venezia e Toronto aveva lasciato intendere che per via dell’estensivo e complesso lavoro di post produzione il film avesse dovuto rimandare il suo debutto internazionale. Arrivo oggi l’ufficialità che la prima proiezione del film sarà il 27 settembre, un mese dopo l’apertura del Lido, al New York Film Festival.

The Irishman sarà il film d’apertura della manifestazione. Diretto da Martin Scorsese e scritto dal premio Oscar Steven Zailian, a partire dal romanzo non-fiction “I Heard You Paint Houses”, il film ripercorre la vita del criminale Frank Sheeran. Il ricchissimo cast del film è composto, tra gli altri, da Robert De Niro, Joe Pesci, Al Pacino, Bobby Cannavale, Harvey Keitel e Anna Paquin
Per il direttore del festival Kent Jones il film è “divertente, disturbante, coinvolgente e, come ogni grande film, assolutamente unico“. Mentre Scorsese si è detto onorato di aprire il festival con il suo ultimo lavoro.
Netflix non ha ancora annunciato quando il film verrà distribuito sulla sua piattaforma digitale, né ha anticipato i suoi piani relativi alla distribuzione in sala della pellicola, tuttavia in seguito all’annuncio della partecipazione al festival ha rilasciato due nuovissime immagini promozionali.
Fonte: IndieWire