‘The Irishman’ è al momento il film con il più alto punteggio di Martin Scorsese su Rotten Tomatoes

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

Il regista premio Oscar Martin Scorsese è senza dubbio uno dei più grandi cineasti americani viventi; autore di capolavori incommensurabili, arriverà nuovamente dietro la macchina da presa a fine novembre con l’atteso The Irishman, in arrivo su Netflix a partire dal prossimo 27 novembre e in anteprima italiana il 21 ottobre in occasione della Festa del Cinema di Roma.

Al momento, grazie alla presenza momentanea di ben 56 recensioni statunitensi, il gangster movie con protagonisti i premi Oscar Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci si posiziona al 100% di analisi positive della critica sul popolare sito Rotten Tomatoes. Un records per lo stesso Scorsese, che non è mai arrivato ad ottenere un punteggio così alto per un lungometraggio da lui diretto, se non per i documentari.
Nelle prossime settimane il punteggio sicuramente tenderà a scendere, ma ecco nel frattempo i titoli con il punteggio più alto su Rotten Tomatoes diretti da Martin Scorsese, ad oggi:
Taxi Driver – 98%
Mean Streets – 97%
Quei Bravi Ragazzi – 96%
Toro Scatenato – 96%
Hugo Cabret- 93%
Fonte: Screen Crush
Frank Sheeran, veterano della Seconda guerra mondiale e sindacalista con connessioni con la mafia, ricorda il suo possibile coinvolgimento nell’uccisione di Jimmy Hoffa, un leader sindacalista americano.


Pubblicato

in

da