‘The Light Between Oceans’ delude le aspettative a Venezia 73

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

Se l’apertura con i botti con lo sfavillante e applauditissimo musical “La La Land” per la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia 2016 ha rincuorato accreditati ed organizzatori, la prima parziale delusione arriva con il mélo di ispirazione letteraria The Light Between Oceans, scritto e diretto dal pur bravo Derek Cianfrance (suo il folgorante debutto nel 2010 con “Blue Valentine”).

Tratto dal romanzo omonimo di M.L. Stedman, il film con protagonista la coppia da Oscar Michael Fassbender e Alicia Vikander ha dalla sua la forza del gran cast, tutto eccellente: non solo i due protagonisti, ma grandi parole sono state spese, come leggerete nei commenti più in basso, per il Premio Oscar Rachel Weisz e per la piccola Emily Barclay, già paragonata ad una Meryl Streep  in miniatura.
Eppure all’ultimo Cianfrance manca il mordente emotivo, spesso paragonata alla poca onestà dei sentimenti di cui non sono privi molti dei romanzi o delle pellicole “alla Nicholas Sparks”, indulgenti nel sentimentalismo.
Di certo lontano dal Leone d’Oro, “The Light Between Oceans” potrebbe però rifarsi ai prossimi Oscar nelle categorie attoriali, soprattutto di supporto.
Ecco alcune delle reazioni a caldo su Twitter della pellicola che sarà nelle sale USA proprio dopodomani 2 Settembre; da noi a Febbraio 2017:
OK, somebody needs to nominate the infant in #TheLightBetweenOceans for a baby Oscar. Seriously, that kid is a pre-speech Streep.

— Moira Macdonald (@moiraverse) 31 agosto 2016

.@_titihartinah yeah. Did you read the book? I didn’t but I feel the film missed out a key emotional moment. #TheLightBetweenOceans

— @jazzt (@jazzt) 31 agosto 2016

I may be in the minority but I adored #TheLightBetweenOceans. Cried like a baby. Derek Cianfrance knows how to wreck me.

— Dave Karger (@davekarger) 31 agosto 2016

Mixed thoughts on #TheLightBetweenOceans Great performances from Vikander, weisz and Fassbender, but the film ends on a weak note. C rating.

— @jazzt (@jazzt) 31 agosto 2016

Don’t know which made me cry more, #TheLightBetweenOceans or #Weinerdocumentary

— David Blaustein (@blaustein) 31 agosto 2016

Weisz gives a performance that goes soul-deep, her grief raw and painful. – Cath Clarke #TheLightBetweenOceans

— RachelWeiszNews (@RachelWeiszNews) 31 agosto 2016

The film forgets to do the actual work of earning our emotions. (#THR , #TheLightBetweenOceans)

— 00frenky00 (@00frenky00) 31 agosto 2016


Pubblicato

in

da