‘The OA’: cancellato lo show Netflix creato ed interpretato da Brit Marling

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

La terza stagione di The OA non sarà più realtà. Lo show televisivo creato da Brit Marling (anche protagonista) e da Zal Batmanglij non vedrà più la luce del piccolo schermo on demand. Lo annuncia la vie direttrice della programmazione originale Netflix, Cindy Holland.

La prima stagione di The OA aveva debuttato nel 2016 diventando un piccolo caso televisivo, la seconda stagione è arrivata nei primi mesi del 2019 con un seguito di utenti e appassionati sempre maggiore. La serie televisiva, oltre a Marling nel ruolo del Primo Angelo, includeva Emory Cohen, Patrick Gibson, Jason Isaacs, Ian Alexander, Phyllis Smith, Brendan Meyer, Brandon Perea, Will Brill, Sharon Van Etten, Scott Wilson, Alice Krieg, e Paz Vega.
In The OA Brit Marling interpretava una donna cieca scomparsa sette anni prima solo per tornare improvvisamente con la vista ripristinata. Ora si riferisce a se stessa come The OA, o Original Angel, quindi recluta una piccola squadra per aiutare a salvare altre persone che sono scomparse aprendo un portale in un’altra dimensione.
Fonte: Variety


Pubblicato

in

da