Peter Weir

Venezia 2024, a Peter Weir il Leone d’Oro alla carriera

Seguici anche su:
Pin Share

Il Leone d’Oro alla carriera dell’81. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (28 agosto > 7 settembre 2024) va al regista e sceneggiatore australiano Peter Weir.


Il Direttore Artistico Alberto Barbera ha dichiarato: “Pur nella diversità dei soggetti affrontati, non è difficile rinvenire nel suo cinema, insieme audace, rigoroso e spettacolare, la costante di una sensibilità che gli consente di affrontare tematiche eminentemente moderne, come il fascino per la natura e i suoi misteri, la crisi degli adulti nelle società consumiste, le difficoltà dell’educazione dei giovani alla vita, la tentazione dell’isolamento fisico e culturale, ma anche il richiamo degli slanci avventurosi e l’istinto della salutare ribellione”.

Nell’accettare la proposta, Peter Weir ha commentato: “La Biennale Cinema e il suo Leone d’Oro fanno parte dell’immaginario del nostro mestiere. Essere premiati per il lavoro di una vita come registi è un grande onore”.

Fonte: La Biennale di Venezia


Pubblicato

in

,

da