Venezia 76: ‘L’ufficiale e la spia’ di Roman Polanski vince il premio FIPRESCI

Seguici anche su:
Pin Share

Di Simone Fabriziani

L’acclamatissimo film diretto da Roman Polanski presentato in anteprima mondiale alla 76° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia  ha vinto il premio FIPRESCI della critica internazionale; ora L’ufficiale e la spia potrebbe portarsi a casa un premio importante a Venezia 76.

La Federazione Internazionale della Critica ha premiato il film J’accuse, tratto dal romanzo omonimo del 2013 di Robert Harris, qui anche co-sceneggiatore assieme a Roman Polanski nel cui cast spicca il premio Oscar Jean Dujardin e gli interpreti francesi Louis Garrel e Emmanuelle Seigner. Di seguito la sinossi ufficiale:

Il 5 gennaio 1895 il capitano Alfred Dreyfus, un giovane soldato ebreo, viene accusato di essere una spia della Germania e condannato all’ergastolo sull’Isola del Diavolo. Tra i testimoni della sua umiliazione vi è Georges Picquart, che è promosso invece alla direzione dell’unità di controspionaggio militare che lo ha incastrato. Quando però scopre che informazioni segrete arrivano ancora ai tedeschi, Picquart viene trascinato in un pericoloso labirinto di inganni e corruzione che minaccia non solo il suo onore ma anche la sua stessa vita.

Dal 21 novembre nelle sale italiane con 01 Distribution e Rai Cinema
Fonte: IndieWire

Pubblicato

in

da