22.10.19

Roma 2019: Judy - La recensione del biopic con una strepitosa Renée Zellweger

Di Simone Fabriziani

Judy Garland, leggendaria artista, nel 1968 arriva a Londra per tenere una serie di concerti. Per lei si tratta di un periodo non felice: la sua situazione finanziaria non è delle migliori e la sua vita privata è un completo disastro. Da una sceneggiatura firmata da Tom Edge ed ispirata alla piéce teatrale di Broadway "End of the Rainbow" di Peter Quilter, arriva prossimamente nelle sale italiane Judy. Dirige il regista britannico Rupert Goold. (The Hollow Crown, True Story).

Hollywood Film Awards: Renée Zellweger, Antonio Banderas, Laura Dern e Al Pacino attori dell'anno

Di Simone Fabriziani

I 23° Hollywood Film Awards si terranno il 3 novembre in una cerimonia di premiazione nella cornice del Beverly Hilton Hotel di Los Angeles; nonostante non abbiano un peso diretto e specifico sul risultato degli Academy Awards, sono stati annunciati i 4 interpreti che ritireranno il trofeo di "Actor/Actress of the Year", nelle loro rispettive categorie.

Roma 2019: La famiglia Addams - La recensione del remake animato targato MGM

Di Daniele Ambrosini

La lugubre famiglia Addams torna sul grande schermo con un nuovo film, questa volta animato, targato MGM, diretto da Greg Tiernan e Conrad Vernon, i registi dietro l'irriverente Sausage Party - Vita segreta di una salsiccia

Roma 2019: Pupazzi alla riscossa - UglyDolls - La recensione del film animato del regista di Shrek 2

Di Daniele Ambrosini

In Pupazzi alla riscossa - UglyDolls i giocattoli conformi agli standard escono dalla fabbrica e finiscono in un istituto dove vengono addestrati e preparati per il Grande Mondo, ovvero per essere assegnati al loro bambino; ma i giocattoli con degli errori di produzione, finiscono in un luogo separato chiamato Uglyville. Le bambole di Uglyville vivono felici, ma separate dal resto del mondo, una di loro, Moxy, sogna il Grande Mondo, ma tutti gli altri sono convinti sia solo una leggenda. Un giorno, Moxy e i suoi amici trovano un passaggio che li porta nell'istituto di Perfezione, dove il meschino giocattolo che ne è capo, Lou, tenterà di ostacolarli in ogni modo e di riportarli ad Uglyville.

Oscar: Christian Bale e Matt Damon competeranno entrambi in Lead per 'Le Mans 66 - La grande sfida'

Di Simone Fabriziani

I vincitori della statuetta Christian Bale e Matt Damon competeranno entrambi nella categoria del miglior attore protagonista per il film Le Mans 66 - La grande sfida, diretto da James Mangold e in uscita nelle sale italiana a partire dal 14 novembre.

21.10.19

Camerimage: al festival dei direttori della fotografia menzioni speciali a 'The Irishman' e 'Joker'

Di Simone Fabriziani

Il festival polacco Camerimage è dedicato alla celebrazione del lavoro dietro le quinte dei direttori della fotografia che più si sono distinti durante l'anno cinematografico in corso; nonostante non abbia connessioni dirette con le modalità della awards season, Camerimage ha da sempre presentato nella sua lineup titoli che poi sono stati candidati all'Oscar per la miglior fotografia.

'The Crown': Olivia Colman è Elisabetta II nel trailer finale della terza stagione Netflix

Di Simone Fabriziani

Trailer finale per la terza, attesissima stagione di The Crown, show televisivo targato Netflix che debutterà nel catalogo on demand a partire dal 17 novembre prossimo; la cronistoria del lungo regno di Elisabetta II ha il volto adesso del premio Oscar Olivia Colman.

Roma 2019: Military Wives - La recensione del feel good movie con Kristin Scott Thomas

Di Daniele Ambrosini

Il regista candidato all'Oscar per Full Monty Peter Cattaneo torna dietro la macchina da presa a distanza di più di dieci anni dal suo ultimo lavoro per il grande schermo, il poco apprezzato The Rocker - Il batterista nudo, con una commedia leggera e carica di british humour destinata a conquistare il cuore degli spettatori.

Roma 2019: Honey Boy - La recensione del film scritto ed interpretato da Shia LaBeouf

Di Massimo Vozza

Presentato a gennaio al Sundance Film Festival, approda in Italia nella selezione ufficiale della 14° Festa del Cinema di Roma il primo lungometraggio scritto da Shia LaBeouf, basato sulla sua infanzia e in particolare modo sul rapporto con il proprio padre che ha deciso di interpretare personalmente.

20.10.19

Roma 2019: The Aeronauts - La recensione dell'action ad alta quota con Eddie Redmayne e Felicity Jones

Di Simone Fabriziani

Nel 1862, la ricca e giovane vedova Amelia Wren e l'ambizioso scienziato James Glaisher tentano di volare con la loro mongolfiera più in alto di chiunque altro. Il loro è un viaggio al limite della resistenza, dal momento che l'aria diventa sempre più rarefatta e le possibilità di sopravvivenza scarse. In anteprima italiana alla 14° Festa del Cinema di Roma, sbarca l'adrenalinico The Aeronauts, lungometraggio cinematografico del britannico Tom Harper.

Roma 2019: Pavarotti - La recensione del documentario di Ron Howard sul celebre tenore italiano

Di Simone Fabriziani

Ron Howard ricostruisce la figura pubblica e la vita privata del cantante d'opera Luciano Pavarotti grazie all'ausilio dell'archivio della famiglia, di filmati inediti e materiale esclusivo, mettendo in luce come il tenore italiano, che ha venduto qualcosa come 100 milioni di dischi in tutto il mondo, contribuì grandemente ad avvicinare la lirica, arte ottocentesca, al pop. Il regista premio Oscar firma il documentario Pavarotti, in uscita nelle sale italiane il 28-29-30 ottobre con Nexo Digital.

Roma 2019: The Farewell - Una bugia buona - La recensione del dramma familiare con Awkwafina

Di Daniele Ambrosini

The Farewell, il dramma familiare autobiografico di Lulu Wang basato su una "bugia vera", è stato uno dei titoli più acclamati del Sundance Film Festival di quest'anno, e a ragione. Il titolo targato A24 appena approdato alla Festa del Cinema di Roma, infatti, è un film bellissimo ed estremamente toccante, uno dei migliori dell'anno. 

Roma 2019: Downton Abbey - La recensione del sequel cinematografico della serie inglese

Di Massimo Vozza

In un anno, quest’anno, sono stati distribuiti ben tre lungometraggi sequel di serie televisive di successo: Deadwood - Il film (HBO), El Camino - Il film di Breaking Bad (Netflix) e quello presente nella selezione ufficiale della Festa del Cinema di Roma: Downton Abbey, proseguimento dell’omonima serie conclusasi nel 2015, l’unico che ha azzardato una distribuzione a livello internazionale in sala (Universal) dal quale sta già ricavando un dignitoso apprezzamento e guadagno tanto da spingere a parlare di un sequel del sequel.

19.10.19

Netflix cancella il nuovo film di Alexander Payne con Mads Mikkelsen

Di Simone Fabriziani

Sembra che il nuovo film diretto dal premio Oscar Alexander Payne targato Netflix (ancora non aveva un titolo) non vedrà più la luce del piccolo e del grande schermo. La produzione ha dovuto chiudere i battenti una settimana prima dell'inizio delle riprese principali in Svezia.

'Pinocchio': Robert Zemeckis alla regia del live-action in arrivo firmato Disney

Di Simone Fabriziani

Sarà il regista premio Oscar Robert Zemeckis a dirigere il timone dietro la macchina da presa del live-action targato Walt Disney Pictures di prossima produzione Pinocchio; il regista sostituisce così il britannico Paul King (Paddington), che ha abbandonato la regia per motivi famigliari.

18.10.19

Scary Stories To Tell In The Dark - La recensione dell'horror scritto e prodotto da Guillermo del Toro

Di Massimo Vozza

Ricordate quando da bambini ci raccontavamo storie dell’orrore tra amici, spesso con le luci spente e in condizioni di isolamento ricreate appositamente per immergerci nell’atmosfera giusta? Ecco, il nuovo film di André Øvredal è esattamente un omaggio a quella tradizione infantile e/o adolescenziale che si sta perdendo. Scary Stories to Tell in the Dark però non è una raccolta di eventi dislocati e fini a se stessi, una narrazione episodica insomma, seppur sia in effetti tratto dall’omonima serie di libri per ragazzi scritta da Alvin Schwartz che raggruppa, per l’appunto, storie autoconclusive. Si tratta invece della vicenda di un gruppo di teenager americani del ‘68 che si ritrovano a dover affrontare nella vita reale i propri personali incubi per la medesima ragione: l’aver violato una casa abbandonata la notte di Halloween, dietro la quale si cela una leggendaria vicenda dai risvolti drammatici e inquietanti.