tag foto 3 tag foto 3 tag foto 9 tag foto 3 tag foto 2 tag foto 10 tag foto 5 tag foto 2 tag foto 5 tag foto 7 tag foto 4

20 ottobre 2017

I fratelli Duffer dichiarano: "Non guardate troppo l'ultimo trailer di Stranger Things 2!"

Di Simone Fabriziani

Dal debutto in sordina nel luglio del 2016 sulla piattaforma di Netflix, la serie televisiva calderone dell'immaginario pop anni '80 Stranger Things è diventato un fenomeno di massa nelle comunità di appassionati e nerd; la seconda stagione, in arrivo con tutti gli episodi competi il prossimo venerdì 27 Ottobre, è già lo show più atteso del piccolo schermo di fine anno.

Naomi Watts protagonista del thriller psicologico 'The Wolf Hour'

Di Gabriele La Spina

La sfortunata Naomi Watts vive un periodo non propriamente brillante della sua carriera, la sua serie di lancio sul piccolo schermo, Gypsy, è miseramente naufragata su Netflix, e la sua ultima pellicola in sala, The Book of Henry, è stata tra le più demolite dalla critica americana. Un periodo buio, che si spera abbia un risvolto positivo. La Watts, tra i vari progetti a cui prenderà parte nei prossimi anni, ha appena firmato per il ruolo da protagonista in un nuovo thriller intitolato The Wolf Hour.

Il cast di 'The Killing of a Sacred Deer' nei nuovi character poster del film

Di Gabriele La Spina

In poche sale degli Stati Uniti è approdata oggi la nuova pellicola di Yorgos Lanthimos, già incoronata dalla critica americana. Mentre Rolling Stone definisce The Killing of a Sacred Deer come "La scelta di Sophie, ma di proporzioni bibliche", il New York Times lo definisce un horror sui canoni de Il promontorio della paura, che incontra Funny Games di Michael Haneke. Ma Sacred Deer è uno dei nostri titoli più attesi di questa stagione cinematografica anche grazie ai suoi interpreti.

Tilda Swinton sarà nuovamente diretta da Jim Jarmush nel suo prossimo film

Di Gabriele La Spina

Sarà la quarta collaborazione tra l'eclettica attrice e l'apprezzato regista, dopo Broken Flowes, The Limits of Control e Solo gli amanti sopravvivono, Tilda Swinton interpreterà la nuova pellicola di Jim Jarmush. A rivelarlo è la stessa attrice al Lumière Festival, dove a parlato delle sue ricche relazioni con molteplici registi.

Predizioni Oscar 2018: Miglior regia (Ottobre)

Di Simone Fabriziani

Anche quest'anno, con molta probabilità, l'Oscar alla miglior regia andrà ad un cineasta non di nazionalità statunitense. Nonostante la minaccia sempre presenti di registi osannati e leggendari come Steven Spielberg o Woody Allen, l'Academy Award verrà conteso tra un autore britannico ed uno messicano, con il terzo incomodo di un regista italiano, il primo forse ad entrare nella cinquina dei registi dal 1999 con l'exploit di Roberto Benigni con "La vita è bella".

Trey Edward Shults: Il giovane prodigio del cinema americano tra Freud e Haneke

Di Gabriele La Spina

Incoronato a 27 anni come rivelazione del cinema americano, Trey Edward Shults è effettivamente una grande promessa. A due anni dalle vittorie di innumerevoli premi del cinema indipendente, il regista e sceneggiatore americano, è tornato quest'anno nelle sale con l'horror impredicibile It Comes at Night, che rappresenta un secondo importante pezzo del suo puzzle creativo. Se con Krisha era già riuscito a trascendere i generi cinematografici, ha fatto lo stesso con la sua ultima pellicola. Due film dall'incisività invidiabile dai più navigati registi, due storie di estremo impatto e lettura psicologica.

Thor: Ragnarok - La recensione del terzo capitolo dedicato al dio del tuono targato Marvel

Di Simone Fabriziani

Il prossimo anno con il debutto di Avengers: Infinity War - Parte I  saranno dieci anni dall'inizio glorioso dell'Universo espanso targato Marvel; tutto è iniziato dalla emblematica scena post-crediti di Iron Man nel 2008 quando il reclutamento dei Vendicatori del pianeta Terra è cominciato grazie alla ferrea visione di Nick Fury. Di acqua ne è passata sotto i ponti nel frattempo, così come si è consolidato ulteriormente il target del Marvel Expansed Universe.

'The Florida Project': Willem Dafoe è protagonista della nuova clip dal film di Sean Baker

Di Simone Fabriziani

Film di chiusura al Torino Film Festival e fenomeno indie alle kermesse passate del Sundance, di Cannes e di Toronto, The Florida Project è il secondo lungometraggio scritto e diretto da Sean Baker dopo il sottovalutato Tangerine.

'Tutti i soldi del mondo' di Ridley Scott chiuderà la kermesse dell'AFI Fest

Di Simone Fabriziani

In uscita nelle sale italiane a partire dal 21 Dicembre grazie alla distribuzione di Lucky Red, Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott è ora anche il film di chiusura dell'AFI Fest, ultima kermesse di spessore americana prima della valanga della awards season dell'ultimo mese dell'anno.

'The Shape of Water': Nuovo poster per l'acclamato film di Guillermo Del Toro

Di Simone Fabriziani

Vincitore del Leone d'Oro all'ultima Mostra del Cinema di Venezia, il fantasy adulto The Shape of Water si prepara a dominare la awards season imminente; scritto e diretto da Guillermo Del Toro, il nuovo bizzarro titolo dal regista immaginifico de Il labirinto del fauno debutta online con un nuovo, evocativo poster.

19 ottobre 2017

'The Killing of a Sacred Deer': Nicole Kidman si prende cura dei figli in una sequenza commentata da Yorgos Lanthimos

Di Gabriele La Spina

Se il film di Yorgos Lanthimos è stato definito kubrickiano, lo stesso è stato detto per la performance di Nicole Kidman, rientrata nei toni del suo iconico ruolo in Eyes Wide Shut, dello stesso maestro del cinema. Domani The Killing of a Sacred Deer arriverà in alcuni cinema americani e Los Angeles Times rilascia l'interessante "anatomia della scena" (mai appellativo è stato tanto calzante) che riguarda una lunga sequenza con protagonista la Kidman, e i commenti dell'applaudito regista.

Jim Carrey nel primo trailer del documentario 'Jim & Andy: The Great Beyond'

Di Gabriele La Spina

In arrivo su Netflix uno dei documentari più applauditi dello scorso Festival di Venezia, making of della pellicola iconica Man on the Moon, che ha segnato la carriera di Jim Carrey. Diretto da Chris Smith, Jim & Andy: The Great Beyond segue l'evoluzione di Carrey nel trasformarsi nel personaggio del comico Andy Kaufman, che gli ha conferito la vittoria ai Golden Globe nel 2000.

Pronostici Oscar 2018: Miglior sceneggiatura non originale (Ottobre)

Di Edoardo Intonti

Quasi considerata al limite tra una categoria tecnica ed una artistica, il premio per la sceneggiatura non originale viene affidato ad opere tratte da produzioni letterarie, teatrali, brevi racconti e in alcuni casi film già esistenti.

'I, Tonya': Margot Robbie è Tonya Harding nel primo teaser trailer

Di Simone Fabriziani

Il biopic diretto da Craig Gillespie e dedicato alla controversa figura della pattinatrice statunitense Tony Harding I, Tonya è stato uno dei titoli più apprezzati ed applauditi all'ultimo Toronto International Film Festival, generando "Oscar buzz" per il film e le due protagoniste Margot Robbie e Allison Janney.