20.1.22

Houston Film Critics, vincono Jane Campion e Jessica Chastain

Di Redazione

La critica cinematografica di Houston incensa Il potere del cane di Jane Campion con ben sei riconoscimenti: film, regia, attore protagonista (Benedict Cumberbatch), attore non protagonista (Kodi Smit-McPhee), sceneggiatura e colonna sonora.

Bong Joon-ho ha scelto Robert Pattinson per il suo prossimo film in lingua inglese

Di Redazione

Il tre volte premio Oscar Bong Joon-ho (Parasite) ha scelto quale sarà il suo prossimo progetto dietro la macchina da presa dopo l'incetta di statuetta avvenuta nel 2020 con il suo capolavoro coreano. Il suo prossimo film sarà in lingua inglese, sarà uno sci-fi e vedrà come protagonista Robert Pattinson.

19.1.22

USC Scripter Awards, candidate le sceneggiature di Jane Campion e Maggie Gyllenhaal

Di Redazione

L'associazione delle biblioteche della USC (University of Southern California) ha annunciato le candidature 2022 del prestigioso premio USC Scripter Award, assegnato al meglio dell'anno passato in termini di adattamenti cinematografici e televisivi.

CODA - La recensione del film candidato a 2 Golden Globe

Di Massimo Vozza

Ricordate il film francese del 2014 La famiglia Bélier? Raccontava la storia di un’adolescente udente cresciuta in una famiglia culturalmente sorda; il titolo ebbe abbastanza successo, soprattutto in patria, nonostante le critiche ricevute per non aver scelto interpreti non udenti nel ruolo dei personaggi sordi e a causa del ritratto non abbastanza veritiero proposto di quel tipo di famiglie.

Addio a Gaspard Ulliel, la star del cinema francese è scomparsa improvvisamente a 37 anni

Di Redazione

Scompare improvvisamente a 37 anni uno degli interpreti francesi più talentuosi ed amati degli ultimi anni; dopo un grave incidente sugli scii, è venuto mancare Gaspard Ulliel, attore vincitore del premio César come interprete protagonista per E solo la fine del mondo di Xavier Dolan.

Denver Film Critics, 'Il potere del cane' è miglior film, Kristen Stewart miglior attrice

Di Redazione

L'associazione della critica cinematografica di Denver si allinea alla maggior parte dei responsi di quella regionale Usa e premia nelle sue categorie principali Il potere del cane di Jane Campion (film, regia, attore protagonista, sceneggiatura adattata, colonna sonora).

18.1.22

Visual Effects Society, 6 nomination a 'Dune'

Di Redazione

La Visual Effects Society ha annunciato le sue candidature per i 20° VES Awards, i maggiori riconoscimenti che celebrano il meglio degli effetti visivi secondo il giudizio insindacabile del sindacato dei suoi professionisti.

La critica di Seattle incorona 'Drive My Car', in North Dakota preferiscono 'Il potere del cane'

Di Redazione

Continuano i verdetti dei circoli di critica cinematografica statunitense; a Seattle preferiscono il giapponese Drive My Car di Ryusuke Hamaguchi (film, regia, sceneggiatura, film straniero), mentre nel North Dakota trionfa Il potere del cane di Jane Campion (film, regia, attore, attori non protagonisti, montaggio, fotografia, colonna sonora).

17.1.22

Il sindacato degli arredatori di set candida 'Macbeth' e il film di Paolo Sorrentino

Di Redazione

La Set Decorators Society of America (il sindacato degli arredatori e decoratori del set, che affiancano gli scenografi) ha annunciato le sue candidature cinematografiche, tradizionalmente suddivise nelle seguenti categorie: film d'epoca, film di genere (fantasy, sci-fi), film contemporaneo e film musicale.

La critica di Kansas City incorona 'Il potere del cane', a Toronto la spunta 'Drive My Car'. Olivia Colman miglior attrice

Di Redazione

La critica cinematografica di Kansas City premia Il potere del cane nelle categorie del miglior film, regia e attore protagonista a Benedict Cumberbatch, mentre a Toronto la spunta il giapponese Drive My Car e Denzel Washington per Macbeth. Sia a Toronto che a Kansas City trionfa come miglior attrice Olivia Colman per La figlia oscura.

16.1.22

La critica dell'Iowa premia 'Belfast', nelle Hawaii trionfa 'Ultima notte a Soho'

Di Redazione

Continua la pioggia di premi della critica regionale Usa; lo stato federale dell'Iowa e la sua associazione di critica premia Belfast, Jane Campion e gli interpreti Andrew Garfield e Lady Gaga, invece nelle Hawaii scelte molto poco "convenzionali" rispetto alla direzione della stagione dei premi fino a questo momento.

Georgia Film Critics, premiati 'Licorice Pizza' e Bradley Cooper

Di Redazione

L'associazione della critica della Georgia ha decretato Licorice Pizza il miglior film dell'anno; la nuova opera scritta e diretta da Paul Thomas Anderson si è portata a casa le menzioni come film, attrice protagonista Alana Haim, attore non protagonista Bradley Cooper e sceneggiatura originale.

13.1.22

Critics' Choice Awards, la cerimonia di premiazione è stata posticipata a marzo

Di Redazione

La Broadcast Film Critics Association ha finalmente rivelato una nuova data per la cerimonia di premiazione dei 27° Critics' Choice Awards; inizialmente programmata per domenica 9 gennaio, lo stesso giorno dell'annuncio dei vincitori dei Golden Globes, era stata posticipata a causa dell'improvviso insorgere dei casi di infezione della variante Omicron.

Austin Film Critics, vincono Jane Campion e Nicolas Cage

Di Redazione

L'associazione della critica di Austin ha decretato i propri vincitori: a trionfare, come al solito, è Il potere del cane di Jane Campion, che si porta a casa cinque riconoscimenti: film, regia, attori non protagonisti e colonna sonora.

12.1.22

Bafta Longlist, 15 menzioni a 'West Side Story' e 'Don't Look Up'

Di Redazione

La British Academy of Film ad Television ha rilasciato le long list delle 24 categorie che comporranno le candidature ai Bafta Awards, i maggiori riconoscimenti del cinema assegnati ogni anno dall'accademia britannica. Le candidature ai Bafta 2022 sono attese per il 3 febbraio, la cerimonia di premiazione il 13 marzo.

SAG Awards, candidati 'House of Gucci' e 'Belfast', fuori Kristen Stewart

Di Redazione

Annunciate le candidature ai SAG Awards, i riconoscimenti al cinema e alla televisione assegnati ogni anno dalla Screen Actors Guild, il sindacato attori ed interpreti di Hollywood. Tre candidature per House of Gucci (cast, attrice protagonista, attore non protagonista) e Il potere del cane (attore protagonista, interpreti non protagonisti).