31 maggio 2017

Halle Berry protagonista del remake di 'The Blob'

Di Gabriele La Spina


Anche se Sofia Coppola con il suo The Beguiled, ha dimostrato a Cannes che un remake può essere un successo, lo stesso ottimismo non dovrebbe essere applicato per i casi di cult indiscussi del scifi, specie se riportati per l'ennesima volta sul grande schermo. Un consiglio che forse dovrebbe essere dato ad Halle Berry, attrice non celebre per la sua ottima carriera, in procinto di prendere parte al remake di The Blob, rivisitazione del classico della fantascienza del 1958 con Steve McQueen.


Un meteorite cade sulla terra, ma non ha una grande consistenza. Più che altro è una massa gelatinosa capace di risucchiare e inglobare tutto ciò con cui viene a contatto. Ne fanno le spese un vecchio di un paesino di provincia, poi il dottore che l'ha preso in cura e quindi la sua infermiera. Intanto il blob va avanti irrefrenabile, straripante e refrattario a tutto. A tutto tranne che al freddo. 

Diretto sul grande schermo nel '58 da  Irvin S. Yeaworth Jr., il film ebbe un successivo mediocre remake nel 1988, per mano di Chuck Russell, arrivato in Italia con il titolo Blob - Il fluido che uccide. Trent'anni dopo, ovvero nel 2018, vedremo il suo terzo adattamento, che sarà diretto da Simon West. Si tratta di un progetto in ballo già dal 2015, ma che adesso con l'entrata nel cast dell'attrice dovrebbe prendere vita. Inizialmente segnato come parte del cast anche Samuel L. Jackson, adesso non confermato.


Fonte: Bloody Disgusting

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...