1 agosto 2017

'Blade Runner 2049' salta il Festival di Venezia per paura degli spoiler

Di Gabriele La Spina

Sembrava uno dei titoli probabili al festival nostrano, quello di Blade Runner 2049, attesissimo sequel della pellicola di Ridley Scott che passa qui il timone a  Denis Villeneuve, ma è Alberto Barbera, direttore del Festival di Venezia, a rivelare la motivazione per cui uno dei titoli più importanti del listino di Warner Bros., non passerà da nessun festival. E il tutto è riconducibile all'impatto sul box-office.

La preoccupazione della Warner riguarda infatti gli spoiler ma anche la ricezione del film al festival, due elementi che potrebbero giocare a forte sfavore della pellicola riguardo gli incassi, il che segnerebbe un'enorme perdita per la major, che ha pienamente investito nel progetto. "Più che mai gli studios hanno paura del momento in cui i loro film incontrano il pubblico e la stampa per la prima volta in quanto può avere un impatto negativo sul loro box office", dichiara Barbera. La Warner ha quest'anno inoltre il merito di uno dei più grandi successi cinematografici del 2017, Dunkirk di Christopher Nolan, senza dubbio il loro veicolo per la stagione dei premi.
Blade Runner 2049 salterà dunque ogni passaggio dai festival e arriverà direttamente nelle sale 5 ottobre, come sua prima data d'uscita in Italia.

Fonte: Screen Daily
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...