8 agosto 2017

Kathy Bates nel trailer ufficiale della serie Netflix 'Disjointed'


Di Gabriele La Spina

Un'irresistibile Kathy Bates è la protagonista di questa nuova improbabile serie di Netflix, nei panni di una spacciatrice hippie. Ennesima incursione nella serialità per l'attrice di Misery non deve morire, dopo il tentativo fallito della legal comedy Harry's Law, e il ben più fruttuosa partecipazione ad American Horror Story di Ryan Murphy, dove quest'anno non figurerà, e sempre dallo stesso show runner Feud: Bette and Joan. 

Creata da David Javerbaum e Chuck Lorre, quest'ultimo il papà di grandi successi del piccolo schermo come The Big Bang Theory e Mom, la serie sarà incentrata sul personaggio di Ruth Whitefeather Feldman, interpretato dalla Bates, una vera e propria leggenda della cannabis, che impiega il figlio appena laureato e un team di giovani "budtenders", per aiutarla a gestire un importante giro di marijuana a Los Angeles.

Accanto alla Bates vedremo nel cast anche Aaron Moten, Tone Campana, Dougie Baldwin e Michael Trucco. Disjointed (Sconnesso) sarà composta da 20 episodi che approderanno il 25 agosto su Netflix.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...