17 novembre 2017

Julianne Moore nella prima immagine del remake di 'Gloria', diretto da Sebastián Lelio

Di Gabriele La Spina

Sebastián Lelio è stato uno dei protagonisti del 2017, specialmente nel circuito dei festival, con i consensi della critica per la sua pellicola Una donna fantastica, con la magnifica Daniela Vega, debuttata alla Berlinale, e il suo esordio in lingua inglese Disobedience, approdato al Festival di Toronto. Così come fece Michael Haneke con il suo Funny Games, anche Lelio sta attualmente girando il remake americano della sua stessa pellicola di culto, Gloria, con Julianne Moore protagonista.

Quarto lungometraggio di Lelio arrivato nelle sale nel 2013, Gloria è un film raccontato attraverso un solo punto di vista: quello di Gloria, la protagonista alle soglie dei sessant'anni interpretata da Paulina Garcia. Non c'è alcun frammento nel quale il suo corpo non sia presente o singola scena in cui lei non manifesti il suo pensiero. Per molti versi, Gloria è al tempo stesso protagonista e personaggio di supporto per le vite di tutti coloro che la circondano: capita sovente infatti che al centro della storia vi siano episodi rivelanti che accadono ad altri personaggi ma Lelio spinge lo spettatore ad osservarli attraverso gli occhi di Gloria, colei che è alla ricerca di un proprio posto in un mondo che non sembra avere molto spazio per lei.

Julianne Moore veste i panni della protagonista prima interpretata dalla grandiosa Paulina Garcia. Ad affiancare la Moore nel cast troviamo anche Michael Cera, John Turturro, Holland Taylor e Brad Garrett. Gloria arriverà nelle sale americane nel 2018.

Fonte: Film Nation

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...