16 gennaio 2018

Predizioni Oscar 2018: Miglior canzone originale (Finali)

Di Daniele Ambrosini

Da sempre una delle categorie più imprevedibili ma più divertenti, l'Oscar dedicato alla miglior canzone originale ogni anno ci regala qualche gradita sorpresa e qualche conferma. I candidati di questa edizione saranno scelti dalla commissione musicale degli Oscar a partire da una shortlist di 70 titoli (un po' meno degli scorsi anni).

Quest'anno la battaglia per la nomination si prospetta meno avvincente di quella dello scorso in quanto, a meno di sorprese dell'ultimo minuto, a contendersi i 5 posti della categoria saranno giusto una manciata di titoli. Ad avere un posto virtualmente bloccato nella cinquina sono "Remember Me" da Coco della Pixar scritta da Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez, già vincitori della statuetta per "Let It Go" da Frozen nel 2014, e la canzone vincitrice del Golden Globe "This Is Me" dal musical The Greatest Showman, scritta dal duo Pasek & Paul già vincitore lo scorso anno grazie a "City of Stars" da La La Land. Quasi sicura è anche la candidatura di "Mystery of Love", acclamato brano composto dall'artista indie Sufjan Stevens per Chiamami col tuo nome, che ha dalla sua parte uno dei testi più emozionanti di tutta la shortlist. Gli ultimi due posti al momento sono virtualmente occupati da due canzoni "black": "Stand Up For Something" dal poco noto Marshall, composta da Common (vincitore nel 2015 con "Glory" da Selma) e Diane Warren (candidata ben 8 volte), due beniamini degli Academy; e "Mighty River"da Mudbound, film poco fortunato durante questa awards season che agli Oscar si dovrebbe rifare raccogliendo qualche importante candidatura tra cui molto probabilmente quella per questo struggente pezzo scritto ed interpretato da Mary J. Blige, che se dovesse essere candidata come migliore attrice non protagonista potrebbe ottenere una doppia nomination.

Altro titolo molto quotato è "Evermore" da La Bella e la Bestia - scritto dai veterani Alan Menken e Tim Rice, vincitori rispettivamente di 8 e 3 Oscar - che al momento risulta leggermente più debole ma che potrebbe facilmente scalzare uno dei titoli della nostra ipotetica cinquina qualora la commissione musicale degli Academy decidesse di premiare due leggende di Hollywood come Menken e Rice. Altri brani da non sottovalutare sono "It Ain't Fair" che potrebbe trasformarsi nell'unica nomination del sottovalutato Detroit, "You Shouldn't Look At Me That Way" dall'inglese Film Stars Don't Die in Liverpool interpretata da Elvis Costello e "Truth to Power" interpretata dai OneRepublic per An Inconveniant Sequel: Truth to Power, seguito di quel Una scomoda verità che nel 2007 fu il primo documentario a trionfare nella categoria grazie a "I Need To Wake Up". Sempre da dei documentari arrivano altre due canzoni molto impegnate che potrebbero fare breccia nel cuore dei membri della commissione, si tratta di "Prayers For This World" dal documentario Cries From Syria che può contare sulla firma di Diane Warren (possibile doppia candidatura anche per lei?) e Cher, e di "Tell Me How Long" da Chasing Coral; da notare quest'anno una presenza ridotta (e meno competitiva) di brani provenienti da documentari rispetto agli altri anni.

Possibili (nonché graditissime) sorprese potrebbero essere i brani "The Pure and the Damned" che potrebbe portare Good Time agli Oscar, "Summer Storm", bellissimo pezzo dal gusto country composto per il film The Glass Castle, e "If I Dare" della cantautrice Sara Bareilles. Appaiono invece fuori dai giochi brani da film troppo piccoli o poco noti e soprattutto brani estremamente pop provenienti da grandi produzioni come Cars 3, Cattivissimo Me 3 e Lego Ninjago - il film.

Predizioni:
"Remember Me" (Coco)
"This Is Me" (The Greatest Showman)
"Mystery of Love" (Chiamami col tuo nome)
"Stand Up for Something" (Marshall)
"Mighty River" (Mudbound)

Alternative: 
"Evermore" (La Bella e la Bestia)
"It Anin't Fair" (Detroit)
"You Shouldn't Look At Me That Way" (Film Stars Don't Die in Liverpool)
"Truth to Power" (An Inconvenient Sequel: Truth to Power)
"The Pure and the Damned" (Good Time)
"Summer Storm" (The Glass Castle)
"Prayers For This World" (Cries From Syria)
"If I Dare" (Battle of Sexes)
"Visions of Gideon" (Chiamami col tuo nome)
"Tell Me How Long" (Chasing Coral)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...