6 febbraio 2018

Matt Smith sarà Charles Manson nel film di Mary Harron 'Charlie Says'

Di Simone Fabriziani

Sarà l'attore britannico Matt Smith a vestire i panni del serial killer statunitense Charles Manson nel film Charlie Says, ritorno dietro la macchina da presa per Mary Harron, regista del cult di inizio millennio American Psycho.
Dopo i successi televisivi di Doctor Who e The Crown, Smith vestirà i panni di uno dei criminali più celebri della storia moderna Usa, ispirandosi alle vicende raccontate nel libro "The Family" di Ed Sanders pubblicato nel 1971 e al libro autobiografico "The Long Prison Journey of Lesley Van Houten" di Karlene Faith. Proprio il personaggio di Karlene sarà parte integrante del cast del film, composto dalle interpreti Suki Waterhouse, Hannah Murray, Odessa Young, Marianne Rendon, Carla Gugino, Kaylie Carter e Merritt Wever. Le attrici interpreteranno alcune donne coinvolte in uno dei sanguinosi omicidi della "famiglia Manson"; inizialmente condannate a morte, verranno poi respinte a giudizio e condannate all'ergastolo; il lungo periodo in prigione sarà l'occasione per tre delle donne accusate di fare i conti con la realtà dei fatti degli orribili crimini di cui sono state carnefici.

Scritto da Guinevere Turner, Charlie Says inizierà le proprie riprese a Los Angeles nella primavera, mentre il titolo della Harron sarà allo stesso tempo presente alla Berlinale per il mercato delle distribuzioni internazionali.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...