14 marzo 2018

Matt Smith è 'Mapplethorpe' nelle prime immagini del biopic di Ondi Timoner

Di Gabriele La Spina

Dal Doctor Who al Principe Filippo il passo è breve, ma ancora meno lo è per Matt Smith quando deve vestire i panni di uno dei fotografi più iconici del 20° secolo: Robert Mapplethorpe. A dirigere il biopic, titolo molto plausibile per la selezione del Festival di Cannes 2018, la regista Ondi Timoner, al suo primo film di finzione, dopo una lunga carriera di documentari, soprattutto concentrati sul mondo della musica pop americana.

Sul finire degli anni Sessanta, il giovane Robert Mapplethorpe dopo aver abbandonato la scuola d'arte si trasferisce al Chelsea Hotel con i suoi sogni di celebrità. In breve tempo, diventerà l'enfant terrible del mondo della fotografia proprio nel momento in cui la controcultura newyorchese raggiungerà il suo apice. Nel cast figurano anche Marianne Rendón, nel ruolo di Patti Smith, e Mark Moses.

La sceneggiatura di Mapplethorpe è stata curata dalla stessa Timoner insieme a Mikko Alanne, sceneggiatore della recente serie di National Geographic, The Long Road Home, e del film The 33. Ancora nessuna data d'uscita per la pellicola, che come già accennato sembra adatta alla vetrina del festival francese, o chissà se tra qualche mese, Venezia.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...