19 maggio 2018

Billie Lourd tornerà nella nuova stagione di 'American Horror Story'

Di Gabriele La Spina

Dopo aver interpretato l'ambigua Winter in American Horror Story: Cult, la figlia della compianta Carrie Fisher, è pronta a tornare per l'ottava stagione della serie horror di Ryan Murphy. Ancora ovviamente ignoto il ruolo di Billie Lourd in quella che da un working title trapelato qualche mese fa, potrebbe chiamarsi Radioactive, lasciando presagire lo sfondo di un futuro post-apocalittico. 

Il prossimo 16 giugno inizieranno ufficialmente le riprese della stagione dove vedremo tornare Sarah Paulson, Evan Peters e Kathy Bates, come interpreti principali, e la nuova arrivata Joan Collins, nei panni della madre di Peters. Tempo addietro Murphy aveva espresso anche il suo volere di scritturare Anjelica Huston nella serie, ma nessun altro aggiornamento è arrivato da allora. Adina Porter, Cheyenne Jackson, Billy Eichner e Leslie Grossman, faranno anche ritorno dopo l'ultima stagione.

Come per l'arrivo di ogni stagione lo showrunner ha anticipato che si tratterà di un racconto "davvero agghiacciante" e qualcosa di mai visto prima. Purtroppo la qualità della serie ha subito un enorme calo, giunti all'ingiustificabile ultima stagione, intitolata Cult. Incerto infatti il futuro di American Horror Story, attualmente rinnovato fino alla nona stagione che potrebbe una reunion in grande stile, crossover tra le stagioni più apprezzate dai fan della serie, Murder House e Coven.

Fonte: Deadline


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...