8 maggio 2018

Edgar Ramirez nello spy thriller 'Wasp Network', di Olivier Assayas

Di Gabriele La Spina

Protagonista quest'anno del piccolo schermo, con la seconda stagione di American Crime Story, dedicata allo stilista Gianni Versace, l'attore Edgar Ramirez, che ha vestito i panni dello stilista con buon giudizio da parte di pubblico e critica (probabile tra le nomination dei prossimi Emmy), si prepara a un progetto di alto profilo, diretto da Olivier Assayas, straordinario regista del recente Personal Shopper, che collabora per la seconda volta con Ramirez.

I due si erano infatti già incontrati nel 2010 sul set della miniserie Carlos, incentrata sulla figura del terrorista marxista e mercenario venezuelano degli anni '70; e tornano insieme per l'adattamento del romanzo di Fernando Morais, "The Last Soldiers of the Cold War", uno spy thriller che prenderà il titolo di Wasp Network. Si tratta dell'incredibile storia vera delle spie cubane nel territorio americano negli anni '90, che rivela i tentacoli di una rete terroristica con sede in Florida e con ramificazioni nell'America centrale, con il consenso dello stesso governo degli Stati Uniti.

Assayas, uno dei nomi più amati di Cannes, ha presentato il progetto proprio in questi giorni nel substrato del festival francese dedicato al mercato cinematografico. Firmerà sceneggiatura e regia per la pellicola dove vedremo anche Pedro Pascal, celebre interprete della fortunata serie HBO, Game of Thrones. Il film sarà prodotto dalla RT Features, casa di produzione dietro al recente successo Chiamami col tuo nome, in procinto di produrre il nuovo film del regista di The Witch, Robert Eggers, intitolato The Lighthouse, con Willem Dafoe, insieme ad A24.

Fonte: The Hollywood Reporter
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...