21.8.18

Netflix rinnova 'Glow' per una terza stagione


Di Gabriele La Spina

Un rinnovo tanto atteso quello di Glow, la più anticonformista delle serie di Netflix che quest'anno ha fatto nuovamente centro con la sua seconda stagione. È con un divertente teaser che la piattaforma di streaming annuncia il ritorno della serie di Liz Flahive e Carly Mensch nel 2019 con una terza stagione.

Se nella prima stagione abbiamo visto un gruppo di donne di diverse estrazioni sociali nell'America degli anni '80, inseguire il sogno di diventare famose lottatrici di wrestling con uno show televisivo, tanto da far intimidire i colleghi maschili, nella sua seconda stagione Glow ha mostrato quel sogno disfarsi ma virare verso un'ulteriore rinascita. Mescolando a ciò tematiche come il maschilismo, le molestie, i primi casi di AIDS, l'aborto e non solo; con le dinamiche sentimentali delle sue protagoniste.

Una serie in bilico tra comedy e drama, che non possiamo far altro che attendere per il suo terzo capitolo. Faranno probabilmente ritorno nella serie i suoi protagonisti, Alison Brie, Betty Gilpin, Kia Stevens e Chris Lowell.

Leggi anche Glow - La recensione della seconda stagione della serie Netflix