15 settembre 2018

Oscar 2019 al miglior film straniero: 'Roma' di Cuaron è la scelta del Messico

Di Gabriele La Spina

Il film vincitore del Leone d'Oro al Festival di Venezia, è indubbiamente il front runner di questa stagione per la statuetta del miglior film dell'anno ai prossimi Oscar, tuttavia Roma, ultimo film di Alfonso Cuaron, sarà anche rappresentante del Messico per la categoria del miglior film straniero. Analogamente a quanto successo a pellicole come Amour di Michael Haneke, tra gli esempi più recenti, il film sarà probabilmente candidato in entrambe le categorie.

Città del Messico, anni Settanta. Un vivo ritratto del conflitto domestico e della gerarchia sociale in un momento di disordini politici, raccontato attraverso le vicende della domestica Cleo (Yalitza Aparicio) e della sua collaboratrice Adela (Nancy García García), entrambi di discendenza mixteca, che lavorano per una piccola famiglia borghese nel quartiere Roma a Città del Messico. Sofia (Marina de Tavira), madre di quattro figli, deve fare i conti con l’assenza del marito, mentre Cleo affronta una notizia devastante che rischia di distrarla dal prendersi cura dei bambini di Sofia, che lei ama come se fossero i propri.

Roma sarà disponibile su Netflix dal 14 dicembre.

Lo scorso anno una cifra record di 92 paesi hanno proposto la propria pellicola per la nomination nella cinquina del miglior film straniero. Scopri qui tutti i partecipanti finora.

Fonte: The Wrap
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...