24.11.19

'1917': le prime reazioni chiamano il war movie di Sam Mendes "un capolavoro"

Di Simone Fabriziani

Una selezione di membri della stampa statunitense e di membri dell'industria hollywoodiana hanno finalmente avuto il privilegio di assistere alle prime proiezioni anticipate di 1917, il war movie diretto dal regista premio Oscar Sam Mendes.
Nonostante viga ancora l'embargo per le recensioni ufficiali, le prime reazioni paiono entusiasmanti: i film, realizzato come fosse un unico piano sequenza fotografato dal premio Oscar Roger Deakins sembra confermare quello che si si aspettava: 1917 è un trionfo tecnico e artistico. Impossibile non ritrovarlo candidato in svariate categorie ai prossimi Oscar. Nel cast, i giovani George MacKay e Dean-Charles Chapman e Colin Firth e Benedict Cumberbatch in ruoli minori.
Dal 30 gennaio nelle sale italiane con Universal Pictures.

Al culmine della Prima guerra mondiale, due giovani soldati britannici, Schofield (George MacKay) e Blake (Dean-Charles Chapman) ricevono una missione apparentemente impossibile. In una corsa contro il tempo, devono attraversare il territorio nemico e consegnare un messaggio che arresterà un attacco mortale contro centinaia di soldati, tra cui il fratello di Blake.









Fonte: IndieWire