9.12.23

European Film Awards, stravince 'Anatomia di una caduta'

Di Redazione

Agli European Film Awards 2023 trionfo assoluto per Anatomia di una caduta, che vince tutte e quattro le statuette artistiche a cui era candidato (film, regia, attrice, sceneggiatura). Un parterre di riconoscimenti europei che si aggiunge all'EFA al miglior montaggio ottenuto nelle settimane precedenti.

Il già vincitore della Palma d'Oro a Cannes 2023 trionfa agli EFA portandosi a casa premi per la regista e sceneggiatrice Justine Triet e la protagonista Sandra Huller. Miglior attore è Mads Mikkelsen per il danese The Promised Land:

MIGLIOR FILM EUROPEO

VINCITORE

Anatomia di una caduta di Justine Triet

MIGLIOR DOCUMENTARIO EUROPEO

VINCITORE
Smoke Sauna Sisterhood di Anna Hints (Est/Fra/Isl)

MIGLIOR REGISTA EUROPEO

VINCITORE

Justine Triet (Anatomia di una caduta)

MIGLIOR ATTRICE EUROPEA

VINCITRICE

Sandra Hüller (Anatomia di una caduta) 

MIGLIOR ATTORE EUROPEO

VINCITORE

Mads Mikkelsen (The Promised Land)

MIGLIOR SCENEGGIATORE EUROPEO

VINCITORE
Justine Triet e Arthur Harari (Anatomia di una caduta)

MIGLIOR ANIMAZIONE EUROPEA

VINCITORE
Robot Dreams di Pablo Berger

EUROPEAN DISCOVERY – Premio Fipresci
assegnato a un regista al suo primo lungometraggio (in collaborazione con la FIPRESCI, la Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici).

VINCITORE
How To Have Sex di Molly Manning Walker (UK/Gre)

“European Short Film”

VINCITORE
HARDLY WORKING directed by Total Refusal: Susanna Flock, Robin Klengel, Leonhard Müllner and Michael Stumpf (Austria)

Fonte: Ciak Magazine