Tag: David Thewlis

  • Prime immagini da ‘I’m Thinking of Ending Things’, il film Netflix di Charlie Kaufman

    Prime immagini da ‘I’m Thinking of Ending Things’, il film Netflix di Charlie Kaufman

    Di Daniele Ambrosini Netflix ha rilasciato un primo sguardo a I’m Thinking of Ending Things, l’attesissimo terzo film dietro la macchina da presa di Charlie Kaufman, sceneggiatore premio Oscar per Se mi lasci ti cancello e autore di cult come Essere John Malkovich e Il ladro di orchidee. Nelle immagini possiamo vedere i quattro protagonisti…

  • Fargo 3×10 “Somebody to Love” – La recensione del finale di stagione

    Fargo 3×10 “Somebody to Love” – La recensione del finale di stagione

    Di Simone Fabriziani Alla conclusione definitiva della terza stagione della seria antologica Fargo viene spontaneo tirate le somme di quello che è stato anche e soprattutto un terzo capitolo al di là dell non esaltati, premature aspettative; la creazione di Noah Hawley  eccede nelle aspettative e ci regala forse la stagione più complessa, completa e…

  • Fargo 3×09 “Aporia” – La recensione

    Fargo 3×09 “Aporia” – La recensione

    Di Simone Fabriziani «La più grande astuzia del diavolo? Quella di farci credere che non esiste»                     Charles Baudelaire Con una delle massime più famose e “rubate” del sommo poeta francese del Simbolismo circoscriviamo l’obiettivo raggiunto ed enfatizzato dal penultimo episodio della terza stagione di Fargo,…

  • Fargo 3×08 “Who Rules The Land of Denial?” – La recensione

    Fargo 3×08 “Who Rules The Land of Denial?” – La recensione

    Di Simone Fabriziani “Who Rules the Land of Denial” è un capolavoro; o perlomeno è il miglior episodio della terza stagione antologica di Fargo, se non forse la più bella dell’intera creazione televisiva dello showrunner Noah Hawley. Episodio dalla duplice identità, “Who Rules the Land of Denial?”è l’esempio perfetto di tutto quello che è stato…

  • Fargo 3×07 “The Law of Inevitability” – La recensione

    Fargo 3×07 “The Law of Inevitability” – La recensione

    Di Simone Fabriziani Una vigilia di Natale rosso sangue quella che si prospetta nel Minnesota del 2010, dove da settimane una misteriosa scia di omicidi e brutalità sembra dominare sull’innevata atmosfera natalizia in arrivo; ma nella notte più magica dell’anno, un cadavere non fa dormire sonni tranquilli a più di una delle pedine del gioco:…

  • Wonder Woman – La doppia recensione

    Wonder Woman – La doppia recensione

    Di Edoardo Intonti e Simone Fabriziani La recensione di Edoardo Necessario per poter raggiungere l’inizialmente agognato Justice League, ad oggi patata bollente per qualunque produttore/regista al quale è stato proposto, Wonder Woman era un azzardo. Il personaggio, presente nelle testate DC da tempo immemore (eppure mai davvero rappresentato sullo schermo in modo credibile) necessitava del regista…