Visualizzazione post con etichetta Recensioni Film. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Recensioni Film. Mostra tutti i post

23.9.21

Space Jam: New Legends | La recensione dell'operazione nostalgia targata Warner Bros.

Di Massimo Vozza

Operazioni nostalgia. Ormai ci siamo abituati: remake, reboot, live action di film d’animazione, sequel a distanza di anni, sono stati tanti i prodotti che in un decennio e passa hanno cercato di far rivivere a differenti generazioni alcune esperienze del passato sotto una diversa luce, quella dell’età contemporanea, e iniziare le nuove a certi cult e must con i quali non hanno familiarità. I risultati di questa wave non sono sempre da buttare, a volte ne sono usciti anche prodotti più che egregi, ma il rischio che si corre è sempre alto quando si ha a che fare con un cinema (perlopiù commerciale) che ha segnato le diverse infanzie e adolescenze.

11.9.21

Venezia 78: 'Freaks Out' è un roboante buco nell'acqua

Di Daniele Ambrosini

Freaks Out, l'attesissima opera seconda di Gabriele Mainetti, è probabilmente il film italiano più atteso della stagione, un film di genere frutto di uno sforzo produttivo inusuale per il nostro cinema che non poteva che generare curiosità sia tra gli addetti ai lavori che nel pubblico in attesa del primo grande blockbuster italiano. Chi si aspettava qualcosa di grande e spettacolare, tecnicamente impressionante e visivamente piacevole non rimarrà deluso, ma chiunque vada in cerca di un'idea originale e di un po' di sostanza farebbe meglio a guardare da un'altra parte. 

Venezia 78: Antonio Banderas e Penelope Cruz sono esilaranti in 'Official Competition'


 Di Daniele Ambrosini

Nonostante Penelope Cruz e Antonio Banderas siano due dei nomi più blasonati del cinema iberico, oltre ad essere star a livello mondiale, e nonostante entrambi abbiano preso parte a molti film di Pedro Almodovar e siano stati loro a consegnargli il suo primo Oscar, i due interpreti in rivalità fino ad ora hanno condiviso pochissimo tempo sullo schermo, e mai sono stati co-protagonisti di una pellicola. Official Competition ci regala questa prima volta della coppia, qui affiancata dal protagonista del film precedente di Mariano Cohn  Gaston Duprat, Oscar Martinez

6.9.21

Venezia 78: Edgar Wright in gran forma per 'Ultima notte a Soho'

Di Simone Fabriziani

Eloise, che sogna di diventare una fashion designer, riesce misteriosamente a catapultarsi negli anni Sessanta dove incontra Sandie, un’aspirante cantante di grande fascino. Ma il glamour non è esattamente quello che sembra: i sogni del passato iniziano a infrangersi e approderanno a qualcosa di molto più oscuro.

4.9.21

Venezia 78: Dune è uno spettacolo visivo da vivere sul grande schermo

Di Simone Fabriziani 

Paul Atreides, giovane brillante e di talento nato con un grande destino che va oltre la sua comprensione, dovrà viaggiare verso il pianeta più pericoloso dell'universo per assicurare un futuro alla sua famiglia e alla sua gente. Mentre forze maligne si fronteggiano in un conflitto per assicurarsi il controllo esclusivo della più preziosa risorsa esistente sul pianeta (una materia prima capace di sbloccare il più grande potenziale dell’umanità), solo coloro che vinceranno le proprie paure riusciranno a sopravvivere.

3.9.21

Venezia 78 : Spencer è il biglietto da Oscar per Kristen Stewart

Di Simone Fabriziani 

La principessa Diana trascorre le festività natalizie insieme alla famiglia reale nella tenuta di Sandringham nella contea di Norfolk. Durante il corso di un intenso fine settimana, maturerà la decisione di porre fine al suo matrimonio con il principe Carlo. In concorso alla 78° Mostra d'arte cinematografica di Venezia, torna il regista cileno Pablo Larrain dopo aver presentato al Lido con successo titoli come Post Mortem, Jackie ed Ema. Nonostante il paragone inevitabile ed ingeneroso con il biopic con Natalie Portman , Spencer è ancora più coraggioso.

2.9.21

Venezia 78 : Paolo Sorrentino da applausi per 'È stata la mano di Dio'



Di Simone Fabriziani

La storia di un ragazzo nella tumultuosa Napoli degli anni Ottanta. Il diciassettenne Fabietto Schisa è un ragazzo goffo che lotta per trovare il suo posto nel mondo, ma che trova gioia in una famiglia straordinaria e amante della vita. Fino a quando alcuni eventi cambiano tutto. Uno è l’arrivo a Napoli di una leggenda dello sport simile a un dio: l’idolo del calcio Maradona, che suscita in Fabietto, e nell’intera città, un orgoglio che un tempo sembrava impossibile. L’altro è un drammatico incidente che farà toccare a Fabietto il fondo, indicandogli la strada per il suo futuro. Apparentemente salvato da Maradona, toccato dal caso o dalla mano di Dio, Fabietto lotta con la natura del destino, la confusione della perdita e l’inebriante libertà di essere vivi.

Venezia 78: Le nostre prime impressioni su 'The Power of the Dog' di Jane Campion



Di Simone Fabriziani

Il carismatico allevatore Phil Burbank incute paura e rispetto. Quando il fratello George porta la nuova moglie e il figlio di lei a vivere al ranch di famiglia, Phil li tormenta finché non si ritrova vulnerabile alla possibilità di innamorarsi.

1.9.21

Venezia 78: le prime impressioni a caldo di 'Madres Paralelas', il film di apertura di Almodovar

Di  Simone Fabriziani

Due donne, Janis e Ana, condividono la stanza di ospedale nella quale stanno per partorire. Sono due donne single, entrambe in una gravidanza non attesa. Janis, di mezza età, non ha rimpianti e nelle ore che precedono il parto esulta di gioia. Ana invece è un’adolescente spaventata, contrita e traumatizzata. Janis tenta di rincuorarla mentre passeggiano tra le corsie dell’ospedale come delle sonnambule. Le poche parole che scambiano in queste ore creeranno un vincolo molto forte tra le due e il fato, nel fare il suo corso, complicherà in maniera clamorosa le vite di entrambe.

30.8.21

Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli - La recensione del nuovo film Marvel

Di Dario Ghezzi

Esce nelle sale italiane il 1 settembre Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli diretto da Destin Daniel Cretton e prodotto, tra gli altri, da Kevin Feige. La pellicola va ad arricchire l’MCU Universe, ormai entrato a pieno titolo nella sua 4 fase e che nei prossimi mesi ci regalerà altri capitoli interessanti. 

25.8.21

Falling - La recensione del debutto alla regia di Viggo Mortensen

Di Massimo Vozza

Tra i titoli presentati durante la scorsa stagione cinematografica, segnata dalla pandemia, vi è Falling, l’opera prima di Viggo Mortensen. L’attore consacrato da Il signore degli anelli, saga di successo diretta da Peter Jackson, vanta una filmografia di tutto rispetto con vari registi di spessore e pluripremiati (la più degna di nota è forse la sua collaborazione con Cronenberg), quindi non si può dire che non gli mancasse l’esperienza per passare anche dietro la macchina da presa. Eppure molte cose non hanno funzionato in questo suo debutto.

Frammenti dal passato - La recensione del film con Hugh Jackman e Rebecca Ferguson

Di Dario Ghezzi

Uscirà nelle sale il 26 agosto Frammenti dal passato della scrittrice / regista / produttrice Lisa Joy interpretato da Hugh Jackman, Rebecca Ferguson e Thandie Newton. Il film è un thriller d’azione fantascientifico ambientato verosimilmente nel 2030. Il pianeta è stato dilaniato dalla crisi climatica che ha provocato inondazioni, sommerso intere città è costretto gli uomini a vivere nelle ore notturne, a causa di in insostenibile calura estiva. In questo contesto si collocano Nick e Watts, due abitanti della Costa sommersa di Miami che sbancano il lunario attraverso un marchingegno che fa rivivere alle persone i propri ricordi dal passato come se fossero un vero viaggio nel tempo. Tutto scorre uguale nel loro lavoro quando la misteriosa e conturbante Mae si presenta da solo. Tra lei e Nick è amore a prima vista ma non tutto è come sembra e la scomparsa improvvisa della donna farà precipitare Nick in un vortice di intrighi e segreti.

3.8.21

The Suicide Squad - La recensione del folle cinecomic di James Gunn con Margot Robbie e Idris Elba

Di Massimo Vozza

Dall’anno di uscita di Man of Steel, la DC, a differenza della Marvel, non è riuscita mai realmente a costruire un universo cinematografico coeso e intrecciato, arrivando a mandare via l’unico che ci stesse davvero provando (Snyder) e puntando anche su progetti paralleli che niente hanno a che fare con quello che era il piano originario (titoli come il famigerato Joker e l’attesissimo The Batman), mentre gli eroi e le eroine presentati in BvS (Aquaman, Wonder Woman, Flash) continuano le corrispettive avventure personali senza riferimenti al comune passato. Non è ben chiaro quindi cosa sia o non sia canonico ma quel che è certo è che con la Suicide Squad si sia fatta tabula rasa.

Fast & Furious 9 - La recensione del nono capitolo della saga action da record

Di Dario Ghezzi

Giunti ormai al nono capitolo, ogni tentativo di concentrarci sulla trama risulta ormai superfluo. Basti sapere che in The Fast and Furious 9 ritroviamo Dom Toretto e la sua squadra nel mirino della perfida cyber terrorista Cypher, stavolta alleata con un nemico insospettabile: Jakob Toretto, fratello proprio del nostro eroe e, ovviamente di Mia. Proprio quest’ultima, torna nella saga scevra del suo compagno (come sappiamo Paul Walker è morto a ridosso del settimo film della saga, forse il migliore in assoluto).

27.7.21

Jungle Cruise - La recensione del film Disney con Emily Blunt e The Rock

Di Dario Ghezzi

In Inghilterra, mentre in Europa impazza la I Guerra Mondiale, la ribelle Lily entra in possesso di un prezioso cimelio, trafugandolo di nascosto. Lily, col fratello MacGregor, parte così per il Rio delle Amazzoni con l’intento di navigarlo e trovare un misterioso albero con dei fiori “magici” che la donna vorrebbe studiare per estrarne un siero contro le malattie. In questa impresa sarà guidata dal burbero Frank, una sorta di guida turistica che vive di espedienti ma che sembra nascondere qualcosa sul suo passato. In tutto questo, i tre dovranno vedersela con dei rivali inaspettati e soprannaturali.

5.7.21

Black Widow - La recensione film Marvel con Scarlett Johansson

Di Simone Fabriziani

Quando viene alla luce un pericoloso complotto, Natasha Romanoff alias Black Widow si trova ad affrontare il lato più oscuro del suo passato. Inseguita da una forza che non si fermerà di fronte a nulla per distruggerla, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni che ha lasciato dietro di sé molto prima di diventare un Avenger. Arriva mercoledì 7 luglio nelle sale italiane, e dal 9 luglio su Disney + con Accesso VIP Black Widow, nuovo tassello cinematografico che apre le porta alla quarta fase dell'universo narrativo Marvel.

29.6.21

Io Sono Nessuno - La recensione dell'action-movie con un inedito Bob Odenkirk

Di Dario Ghezzi

Sarà nelle sale italiane a partire dall’1 luglio Io sono Nessuno diretto dall’ex stunt-man Ilya Naishuller e sceneggiato da Derek Kolstad con protagonista Bob Odenkirk e, tra gli altri, Connie Nielsen. Il personaggio principale è Hutch, un uomo che sembra essere un sottomesso e represso padre di famiglia dalla vita piatta e monotona. In realtà, quasi subito, capiamo che Hutch nasconde un passato segreto, fatto di violenza e molta più action di quanto  sembri.

23.6.21

A Quiet Place II - La recensione del sequel con Emily Blunt e Cillian Murphy

Di Redazione

In seguito a quanto avvenuto in precedenza in casa, la famiglia Abbott è costretta ad affrontare i terrori del mondo esterno continuando la sua lotta per la sopravvivenza in silenzio. Costretti ad avventurarsi nell'ignoto, gli Abbott si renderanno presto conto che le terribili creature attratte dai suoni non sono le uniche minacce da cui guardarsi. Posticipato di un anno, debutta finalmente giovedì 24 giugno con una distribuzione Eagle Pictures l'atteso sequel A Quiet Place II, ancora co-scritto e diretto da John Krasinski.

16.6.21

Luca - La recensione del film Disney/Pixar diretto dall'italiano Enrico Casarosa

Di Simone Fabriziani

In una splendida città di mare della Riviera italiana, un giovane ragazzo vive un'esperienza di crescita personale durante un'indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: lui in realtà è un mostro marino proveniente da un altro mondo situato appena sotto la superficie dell'acqua. Debutta venerdì 18 giugno su Disney + il nuovo gioiellino targato Pixar diretto dal candidato all'Oscar Enrico Casarosa (La Luna).

15.6.21

Spiral - L'eredità di Saw - La recensione dell'ultimo capitolo della saga horror di successo

Di Dario Ghezzi

Il detective Ezekiel “Zeke” Banks è mal visto da tutti i colleghi del suo dipartimento, dopo aver denunciato un poliziotto suo compagno per aver freddato senza motivo un sospettato. Le cose cambiano quando Zeke deve occuparsi di una serie di omicidi efferati e orchestrati tramite macchinari sadici che sembrano portare la firma de l’Enigmista Jigsaw. Qualcosa, in questi crimini, sembra legarsi inesorabilmente al passato di Zeke che dovrà scontrarsi contro un criminale terribile e dare di tutto per salvare suo padre di cui si sono perse le tracce durante l’indagine.